Francesco Forti

Future ITF Cuneo: avanzano Francesco Forti e Andrea Picchione (San Marino Academy)

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Esordio positivo di Francesco Forti nel “Memorial Francesco Molino”, torneo Itf Men’s Future di Cuneo (25.000 dollari, terra). Il 20enne di Cesenatico, ottava testa di serie, ha sconfitto 6-3 6-2 Riccardo Balzerani e al secondo turno è atteso da un altro derby tricolore con Luca Giacomini.
Julian Ocleppo (Ct Massa Lombarda, n.7) ha battuto all’esordio Nicola Cigna (wild card) per 6-7 (4) 6-1 6-4 ed ora affronta il vincente tra Giuseppe Tresca (qualificato) e Andrea Gola (wild card)
Doppio, 1° turno: Golubev-Ocleppo (n.1) b. Giuliano-Procopio 6-4 6-3. Quarti contro Balzerani-Forti.
 

PICCHIONE (SAN MARINO ACADEMY) SALVA 1 MATCH POINT – Vince una battaglia Andrea Picchione, allievo della San Marino Tennis Academy, che continua a mandare significativi segnali di crescita.

Andrea Picchione (San Marino Tennis Academy)
Andrea Picchione (San Marino Tennis Academy)

L’aquilano classe 1998, dopo aver superato le qualificazioni (nelle settimane scorse gli era già riuscito nei tornei Itf da 15.000 dollari di Akko e Netanya, in Israele), ha esordito in modo positivo anche nel tabellone principale. Picchione ha infatti superato in rimonta, con il punteggio di 4-6 7-6(2) 7-6(5), dopo tre ore e 11 minuti di lotta, l’israeliano Ben Patael, quinta testa di serie. L’allievo di Giorgio Galimberti ha avuto il merito di non mollare mai, recuperando dal 2-4 sia nel secondo set che nel terzo, nel quale ha anche annullato un match point sul 6-5. Il giovane aquilano si giocherà un posto nei quarti di finale con l’argentino Tomas Martin Etcheverry, vincitore di questo torneo dodici mesi fa.

LASNE: DE ROSSI AL SECONDO TURNO – Il sammarinese Marco De Rossi (qualificato) supera 7-5, 6-4 l’inglese Charles Broom (anch’egli qualificato) nel 1° turno del torneo Itf Men’s Future belga di Lasne (25.000 dollari, terra). Prossimo avversario sarà il cileno Bastian Malla (n.7).

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti