Errani subito fuori a Charleston, Gaio avanza nel challenger di Alicante

Sara Errani saluta subito il “Volvo Car Open”, torneo Wta Premier dotato di un montepremi di 823.000 dollari in corso sulla terra verde di Charleston, in South Carolina (Stati Uniti). La 31enne di Massa Lombarda, numero 209 del ranking mondiale, al primo turno è stata travolta per 6-0 6-1, in appena 56 minuti di partita, dalla portoricana Monica Puig, numero 63 Wta, che si è imposta per la quarta volta in altrettante sfide. Da sottolineare che la romagnola ha dovuto incassare dieci giochi di fila prima di riuscire a vincerne uno contro la 25enne di San Juan, che invece ha salvato tutte e sei le palle-break concesse (due nel sesto gioco del primo set e quattro nel sesto gioco della seconda frazione).

In doppio la coppia Errani-Trevisan affronta al primo turno le russe Khromacheva-Kudermetova.

 

Federico Gaio, 26 anni

GAIO AVANZA AD ALICANTE VINCENDO IL DERBY – Esordio vincente invece per Federico Gaio al “Ferrero Challenger Open”, torneo challenger Atp dotato di un montepremi di 46.600 euro in corso sulla terra rossa di Alicante, in Spagna. Il 26enne tennista di Faenza, numero 213 del ranking mondiale, ha fatto suo con un doppio 6-3 il derby tricolore con Raul Brancaccio, numero 373 Atp, e al secondo turno ritroverà lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, numero 172 del ranking e 16esima testa di serie, che lo aveva eliminato al 2° turno la settimana scorsa a Marbella.

 

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti