Giovedì 14 al Villa Carpena la presentazione del libro “Il Palpa. Il più forte di tutti”, la storia di Roberto Palpacelli

Importante appuntamento di cultura sportiva nella serata di giovedì 14 marzo al Tennis Villa Carpena. Alle ore 18.30, nella prestigiosa cornice del club forlivese, verrà presentato un libro che sta diventando un vero e proprio fenomeno letterario. Si tratta di ““Il Palpa”. Il più forte di tutti” (Rizzoli Editore), scritto da Federico Ferrero, che sarà presente insieme al protagonista, Roberto Palpacelli, la cui storia maledetta ha ispirato l’autore.

La copertina del libro di Federico Ferrero su Roberto Palpacelli

Palpacelli è sicuramente uno dei talenti mancati più clamorosi del tennis, non solo italiano ma mondiale. “Poteva diventare un fuoriclasse”, lo dicono tutti quelli che l’hanno incrociato, da Panatta a Bertolucci, da Nargiso a Canè. Invece Roberto Palpacelli, classe 1970, è finito nel tunnel più buio, quello della droga e dell’alcol. La sua carriera da professionista non è mai incominciata, ma ora sta provando a ricostruirsi una vita lontano dai suoi demoni, come insegnante di tennis.

Dopo la presentazione la Commissione Ricreativa del Carpena offrirà un aperitivo a tutti i presenti.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti