Prima medaglia per il Pura Vida a livello assoluto: il misto Angelini-Spadoni bronzo ai Tricolori indoor

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Arriva la prima medaglia a livello assoluto per il Pura Vida di Riccione nel settore di vertice del beach tennis. La coppia formata da Valerio Angelini e Camilla Spadoni, da quest’anno tesserati per la società riccionese, ha infatti conquistato la medaglia di bronzo nei campionati italiani assoluti indoor di beach tennis andati in scena nell’ultima settimana al Beach & Sport Palace di Imola. La formazione riccionese ha superato nei quarti per 9-6 Ilaria Grandi-Alessandro Signorini, prima di cedere in semifinale 6-3 6-1 a Bonazza-Cini.

Una bella soddisfazione per il team riccionese che porta a casa altri brillanti risultati, come i quarti di finale di Federico Galeazzi in coppia con Edoardo Ponti, che nell’ultimo periodo si sta allenando con il Pura Vida (i due sono stati battuti da Cramarossa-Bollettinari, teste di serie n.3, per 6-4 7-5), gli ottavi nel doppio femminile di Giorgia Cancellieri e Camilla Spadoni, sconfitte 6-4 7-6 (1) da Cini-D’Elia, coppia testa di serie n.4, e per Valentina Pecci e Gaia Albini, stoppate da Mariotti-Francesconi (n.7) per 7-6 (2) 6-2, la coppia che poi arriverà fino alla finale persa contro Valentini-Gasparri (n.1).
Ottime prestazioni anche per Valerio Angelini e Marco Longhini, Linda Silvestri-Valeria Petrini ed Alberto Gorini-Mattia Tommasoli, coppie che si sono fermate solo dopo il long tie break.

Intanto prosegue l’attività di alta formazione del Pura Vida: due big internazionali del beach tennis come Sofia Cimatti e Nicole Nobile stanno curando la parte fisica e mentale proprio con il team riccionese. Non solo, il tecnico del Pura Vida, Max Sforza, ha assunto un nuovo incarico federale, essendo diventato fiduciario per l’Emilia Romagna dell’Istituto di Formazione “Roberto Lombardi”. E ora incombono i campionati regionali indoor, in programma a Riccione, alla Beach Arena, sabato 5 e domenica 6 marzo.

“Il bilancio degli Assoluti indoor è per noi soddisfacente – dicono Emanuela Donati e Max Sforza, i due tecnici del Pura Vida – con le new entry abbiamo ottenuto risultati importanti, realizzando un crescita globale soddisfacente, in questo momento abbiamo una quindicina di ragazzi Under 14-16 e 18 che promettono molto bene”.

Il podio del doppio misto ai Tricolori indoor di Imola
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti