Beach Tennis: il Raketown a Forlì

Beach Tennis, coronavirus: annullati i Campionati Italiani under a Forlimpopoli

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Niente da fare, il coronavirus non concede tregua e – come in tante altre discipline sportive – costringe a cancellare una serie di competizioni anche nella Penisola. La Federazione Italiana Tennis ha infatti comunicato ufficialmente che, in seguito al Dpcm del 3 novembre contenente le nuove misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, sono stati annullati i campionati italiani di beach tennis previsti nel mese di novembre. In particolare si tratta dei campionati indoor under, programmati dal 13 al 15 novembre al Campo Centrale di Forlimpopoli e i campionati indoor over e misto, in calendario dal 27 al 29 novembre a Bagnolo San Vito, in provincia di Mantova (organizzati da La casa del beach).

Vale la pena ricordare che la rassegna tricolore giovanile di beach tennis era prevista inizialmente dal 6 all’8 marzo al Campo Centrale di Forlimpopoli e Forlì, ma a causa dell’allarmante situazione sanitaria e a seguito delle indicazioni del Consiglio dei Ministri e del Coni era stata rinviata e inizialmente riprogrammata dal 3 al 5 aprile nella stessa sede, per poi slittare a novembre per il protrarsi dell’emergenza.

Linda Fantini (Pura Vida), a destra, e Virginia Busacchi, vincitrici del titolo under 18 lo scorso anno

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti