Australian Open: Federico Gaio e Stefano Travaglia al via nelle qualificazioni

Federico Gaio è uno dei quindici tennisti azzurri (partecipazione record) in gara nelle qualificazioni maschili degli Australian Open (al via martedì), primo Slam del 2019, in programma dal 14 al 27 gennaio sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana.

Il 26enne giocatore di Faenza, numero 210 della classifica mondiale, è stato sorteggiato al primo turno con lo statunitense Mitchell Krueger, 24 anni, numero 231 del ranking Atp, match che si disputerà nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 gennaio.

A caccia di un posto nel tabellone principale c’è anche Stefano Travaglia, numero 139 del ranking e 27esima testa di serie delle “quali”: per il portacolori del Circolo Tennis Massa Lombarda esordio contro lo slovacco Andrej Martin, numero 184 della classifica mondiale. 

Stefano Travaglia (Circolo Tennis Massa Lombarda)

Gli altri italiani presente nelle qualificazioni a Melbourne sono Lorenzo Sonego, prima testa di serie delle quali, Paolo Lorenzi, quarta testa di serie, Simone Bolelli, 25esima testa di serie, Lorenzo Giustino, Andrea Arnaboldi, Salvatore Caruso, Gian Marco Moroni, Filippo Baldi e Gianluigi Quinzi, più i quattro che saranno impegnati in due derby tricolore: quello tra Stefano Napolitano e Matteo Donati e quello tra Alessandro Giannessi e Luca Vanni.

US Open: Gaio supera le qualificazioni, prima volta in un tabellone Slam

5/5

More to explorer

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti