A1 femminile: Camilla Scala spinge Faenza al successo su Casale Monferrato

Faenza c’è. Circondata dal calore del pubblico amico, sui campi di casa la squadra di Mirko Sangiorgi batte 3-1 la Canottieri Casale Monferrato nella seconda giornata di serie A1 femminile, salendo al secondo posto in classifica nel proprio girone. La squadra piemontese, ricca di qualità e quantità, al termine di una maratona di tennis lunga otto ore, ha dovuto cedere contro le biancazzurre romagnole, che per lunghi tratti hanno rievocato i fasti dell’anno scorso.

Camilla Scala (Tennis Club Faenza)

Splendida, in particolare, Camilla Scala nel primo singolo: l’imolese ha sfoderato una grande prova battendo in due set, 7-5 6-2, la slovacca Michaela Honcova, attuale numero 305 della classifica mondiale. Niente da fare invece per Andrea Gamiz contro Deborah Chiesa nel singolo fra le numero uno: la venezuelana ha perso il primo set 6-3, poi è riuscita a ribaltare l’inerzia del match e si è aggiudicata il secondo parziale 6-2, ma nel terzo set ha retto fino al 2-2 prima di cedere 6-2. Faenza comunque è tornata in vantaggio grazie al rotondo successo di Alice Balducci su Enola Chiesa per 6-3 6-3. Il punto del definitivo 3-1 è poi arrivato nel doppio, dove la coppia Gamiz-Scala ha confermato di essere affiatata e di alto livello: contro Stefania Rubini ed Enola Chiesa, le biancazzurre si sono imposte 6-3 7-5, al termine di un match molto sofferto nel finale. 

Le ragazze del Tc Faenza con il capitano Mirko Sangiorgi

Nell’altra partita del girone, Tennis Club Genova e Circolo Tennis Lucca hanno pareggiato 2-2.
La classifica dopo due giornate: Lucca 4; Faenza 3; Genova 2; Casale 1.

Tennis Club Faenza: sfuma sul filo di lana la promozione in serie B

 

5/5

More to explorer

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti