Il Circolo Tennis Cerri cresce con i giovani: tutti i numeri della stagione in partenza

Si scaldano i motori, per un’intensa stagione, tecnica ed organizzativa, al Circolo Tennis Cerri di Cattolica, il club guidato dal presidente Pierangelo Cerri con la figlia Francesca in cabina di regia.

Il presidente Pierangelo Cerri e Francesca Cerri con i maestri del circolo

Il fiore all’occhiello del club cattolichino è certamente la scuola diretta dalla maestra Federica D’Ambrosio, che sta crescendo a vista d’occhio, nei numeri e nei risultati, come riporta il Corriere Romagna: “La nostra scuola ha fatto registrare un ottimo incremento nelle presenze – dice la maestra – tra allievi della Sat ed agonistica siamo in 70, sono numeri importanti che ci spingono a fare sempre meglio”.

Una scuola che si avvale della collaborazione di Giacomo Polidori, istruttore di 2° livello, Emanuela Marchetti e Federico Calbini, istruttori di 1° livello, e del preparatore fisico Giacomo Terenzi. Alcuni giocatori in erba del Circolo Tennis Cerri si sono qualificati per il Master del Fit Junior Program, altri partecipano con grande impegno all’attività agonistica.
Questi i giocatori che rappresentano l’agonistica cattolichina: Virginia Arduini, Massimo Marcolini, Filippo Vanzini, Nicola Mangini, Lorenzo Fabbri, Viola Garuti, Elia Linari, Vittoria Salvatori, Aurora De Vincenzo, Riccardo Perazzini, Maxim Galan, Michelle Gabellini, Riccardo Vico, Jessica Pozzi, Federico Tacchi, Matteo Silvagni, Francesco Bordoni e Giulia Ricci mentre Pietro Tombari, classe 2011, è stato convocato per la squadra di Rimini nella Coppa delle Province.
“Siamo soddisfatti, i più piccoli stanno dando in bel riscontro e credo che nei prossimi anni potremo fare, con questa base, un buon lavoro”, sottolinea la maestra D’Ambrosio. A livello agonistico va segnalata anche la promozione di Federico Calbini a 3.1 e di Alice Franca a 3.4. 

Francesca Cerrri con i ragazzi della scuola del CT Cerri Cattolica

Sul fronte dell’organizzazione dei tornei il Circolo Tennis Cerri Cattolica ha pronto un programma molto intenso: si parte il 2 e 3 marzo con un Rodeo di terza categoria maschile, il 16 e 17 marzo il Rodeo di quarta maschile, dal 30 marzo il sociale maschile, dall’11 maggio il quarta categoria femminile, il 15 maggio la partecipazione agli Internazionali del Foro Italico, dall’8 giugno il torneo Under 10-12-14 maschile e femminile ed il torneo nazionale di terza maschile, il 22 giugno la 12 ore di tennis, by night, dal 13 luglio il torneo nazionale Open maschile Porsche “Augusto Gabellini” con un montepremi di 2.500 euro, maschile e femminile, gran finale dal 17 agosto con il quarta maschile.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti