Open Bnl Matchball Firenze: per Giorgetti e Pecci semaforo rosso negli ottavi

Semaforo rosso per Francesco Giorgetti ed Alessandro Pecci negli ottavi di finale del torneo nazionale Open di qualificazione agli Internazionali Bnl di Roma, in corso al Matchball di Firenze (19.600 euro di montepremi complessivo). 

Il 2.4 del Tennis Viserba ha ceduto per 63 64 al 2.1 Riccardo Bonadio, primo favorito del tabellone, che nei quarti affronterà il versiliese Walter Trusendi (2.2), ottava testa di serie, che a sua volta ha stoppato la corsa (60 62) dell’Under 18 riccionese Alessandro Pecci, 2.4 che da quest’anno difende i colori del Circolo Tennis Cervia, nel turno precedente capace di imporsi per 76 (4) 75 nel derby con l’altro 2.4 Federico Bertuccioli, allievo della San Marino Tennis Academy grande protagonista di questo inizio stagione nel circuito Open. 

Alessandro Pecci (Circolo Tennis Cervia)

Sui campi del club di Bagno a Ripoli sempre nella parte alta avanza il fiorentino Daniele Capecchi (vincitore dell’edizione 2018), che trova dall’altra parte della rete il perugino Stefano Baldoni, mentre nella parte bassa Francesco Passaro (2.3) avrà di fronte il vincente del match tra il veneto Edoardo Sardella (2.4) e Davide Galoppini (2.1) e Matteo Fago (campione italiano seconda categoria del 2018 e seconda testa di serie) affronterà il vincente della sfida terminata in tarda serata tra il maestro del Match Ball Firenze Daniele Giorgini e Niccolò Turchetti.

FEMMINILE: GRYMALSKA NEI QUARTI – Nel femminile la favorita Anastasia Grymalska, numero 230 del ranking mondiale, che da qualche mese fa base a Ravenna all’Urbinati Tennis Academy dove è seguita da coach Patricio Remondegui, se la vede nei quarti con Alessia Bianchi, che ha superato nella rivincita della finale del 2018 Chiara De Vito per 64 61, Lisa Sabino (76 60 a Maria Vittoria Viviani) invece giocherà con Tatiana Pieri, vincente su Martina Spigarelli (64 60). 

Anastasia Grymalska (foto FIT/Sposito)

Nella parte bassa Anna Maria Procacci (2.4) ha la meglio su Gloria Ceschi per 76 26 76 ed ora affronta la sorpresa Giulia Carbonaro (2.4, Flaminio Sporting Club Roma) che ha eliminato con il punteggio di 62 26 76 Giulia Remondina, numero 3 del seeding e campionessa italiana di Seconda per il 2018, in un match molto bello e spettacolare. Giorgia Marchetti, che ha superato Cristina Elena Tiglea 57 61 62, sfiderà Jessica Pieri (numero 2 del tabellone), che ha imposto l’alt ad Anastasia Piangerelli per 62 61.

Venerdì 1 marzo gli incontri, con ingresso libero, inizieranno alle 11 al Match Ball Firenze Country Club: diretta live sulla pagina facebook fit-toscana alle 17.30.

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti