Cerca
Close this search box.
Russi Sporting Club: i dirigenti Andrea Melandri e Marco Foschini con il maestro Roberto Zanchini

Si avvicina l’Open del Circolo Tennis Russi: novità tecniche e strutturali per il club

Si avvicina un appuntamento ormai tradizionale per il circuito regionale e nazionale. Dal primo settembre infatti andrà in scena il torneo nazionale Open del Circolo Tennis Russi, il trofeo “Rossetti Auto” che si gioca nei campi di via Calderana nella cornice della Festa dei Sette Dolori, con la direzione affidata come ogni anno ad Andrea Montanari.

Siamo orgogliosi di organizzare nei nostri campi un torneo che è cresciuto negli anni e ci consente di portare a Russi i migliori giocatori della zona”, sottolinea Marco Foschini per il Russi Sporting Club, che da giugno gestisce i campi del circolo dove proprio in questi giorni sono state installate le nuove illuminazioni al led. “Abbiamo realizzato il primo campo da padel di Russi, inaugurato alla presenza del sindaco Valentina Palli, e il nostro intento è di avvicinare tanti nuovi giocatori sia al padel sia al tennis, a partire dai bambini e dai ragazzi”.

L'inaugurazione del nuovo campo da padel al Russi Sporting Club
L’inaugurazione del nuovo campo da padel al Russi Sporting Club con sindaco e assessore

In concomitanza con il torneo infatti, il 2 settembre, parte nei campi di via Calderana un Cre estivo per bambini dai 6 ai 14 anni, che sarà organizzato e gestito dal Russi Sporting Club con la collaborazione del Tennis Club Faenza. E in quest’ottica partiranno a ottobre i corsi di tennis con il coordinamento del maestro Roberto Zanchini, per tutte le età.

Ma le novità non finiscono qui: nel weekend 7-8 settembre è previsto un torneo maschile di padel per amatori e dilettanti e nel weekend del 14 e 15 settembre si terrà a Russi una tappa del circuito femminile Mps di padel.

Staff e giocatori del Circolo Tennis Russi
Staff e giocatori del Circolo Tennis Russi

Settembre sarà il trampolino di lancio per l’attività autunnale e invernale che vedrà il tennis russiano impegnato nelle varie manifestazioni a squadre Fit. Antonio Luciani, presidente del Ct Russi, precisa: “oltre al Torneo della Solidarietà che prevede anche un singolo femminile, parteciperemo ai tornei Nonantola e Palmieri, il tutto in previsione dei campionati degli affiliati dove cercheremo il salto in D2”.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti