Open di Cervia: Manuel Mazza vince e… vola a Wimbledon

La premiazione di Manuel Mazza e Mattia Barducci al Circolo Tennis Cervia

Manuel Mazza ha vinto da autentico protagonista il torneo nazionale Open del Circolo Tennis Cervia, il trofeo “Sva Dakar Jaguar” (1.000 euro di montepremi). Il giovane riminese, portacolori del Tennis Viserba, è salito sul gradino più alto del prestigioso torneo cervese senza aver perso un set nel suo cammino e portando a casa, oltre al prize-money, uno dei premi più belli per un tennista, un biglietto per il Centrale di Wimbledon per il 3 luglio, messo in palio dallo sponsor. In attesa di andarci, magari un giorno, da giocatore…

Il “figlio d’arte” Mazza (il padre Marco è maestro ed è uno dei direttori tecnici del settore agonistico del Tennis Viserba), classificato 2.4, era indicato già alla vigilia come prima testa di serie: in semifinale aveva travolto per 6-2 6-1 il 2.6 Francesco Maria Silvestrini, mentre in finale – disputata indoor per il maltempo – ha sconfitto 6-4 6-4 il pari classificato cesenate Mattia Barducci (Ct Cesena), che in precedenza aveva fermato l’altro 2.4 Francesco Giorgetti (Tennis Viserba, n.2 del seeding) per 7-6 (4) 1-6 6-3.

Gran tennis nelle battute finali del torneo cervese che ha riscosso un notevole successo tecnico. Ottima la conduzione “tecnica” da parte del giudice arbitro Ottaviano Turci, mentre la finalissima è stata arbitrata dal giudice di sedia Luciano Donini.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti