Cerca
Close this search box.

Mario Borghi subito in evidenza nell’Open del Ct Cervia, finali nel 3° del Ten Pinarella: Amadori-Agnello e Fiorini-Bravaccini

E’ scattato il torneo nazionale Open maschile del Circolo Tennis Cervia, il trofeo “Sva Dakar Jaguar”, dotato di 1000 euro di montepremi. Gli iscritti sono saliti a 58, con l’ingresso nelle parti alte del seeding del 2.4 umbro Michele Cappellacci. Subito in bella evidenza sui campi di casa Mario Borghi che ha battuto Gian Luca Biancoli.

1° turno: Matteo Rubbini (4.1)-Gianni Mengozzi(4.1) 6-0, 6-4, Franco Bardelli (3.5)-Massimo Fabbri (3.4) 6-2, 6-3. 2° turno: Mario Borghi (3.4)-Gian Luca Biancoli (3.4) 7-5, 6-3. Si qualifica il 3.3 Federico Costanzi.

Per oggi il programma prevede cinque match a partire dalle 15, in campo tre giocatori del Ct Cervia, il 3.4 Isaac Casalboni opposto a Matteo Rubbini, il giovanissimo 3.2 Christian Capacci contro il pari classificato Daniele Abbondanza, ed un altro giovane, Enea Castelvetro, opposto al 3.1 Davide Venzi.

Intanto siamo alle finali nel torneo nazionale di 3° del Ten Pinarella, in programma oggi alle 16 e 18. Nel femminile match-clou tra Asia Bravaccini (n.2) e Ludovica Fiorini (n.1), nel maschile tra Mattia Mattia Amadori e Massimiliano Agnello (n.2). Maschile, semifinali: Amadori (3.3, nella foto con Fabio Leonardi)-Alessandro Terranova (3.1, n.1) 6-3, 6-3, Agnello (3.1)-Gianmaria Migliardi (3.1, n.3) 6-4, 6-1. Femminile, semifinali: Fiorini (3.2)-Diletta Caprara (3.3, n.4) 7-5, 6-1, Bravaccini (3,3)-Emily Maggi (3.3, n.3) 6-2, 6-4.

 

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti