Lucia Bronzetti esulta a Palermo

Wta 125 Vancouver: Lucia Bronzetti di slancio nei quarti

Lucia Bronzetti ha centrato i quarti di finale nell'”Odlum Brown Vanopen”, torneo WTA 125k (l’equivalente dei Challenger maschili più importanti) dotato di un montepremi di 115mila dollari, che si sta disputando sui campi in cemento di Vancouver, in Canada.

La 23enne di Villa Verucchio, n.66 del ranking mondiale e seconda favorita del seeding, dopo aver battuto all’esordio 62 62 la qualificata britannica Yuriko Miyazaki, n.202 WTA, si è ripetuta al secondo turno superando 62 63, in un’ora e 24 minuti di gioco, l’australiana Patricia Hon, n.174 Wta, promossa dalle qualificazioni, così da prendersi la rivincita per la sconfitta in tre set con la 24enne di Brisbane al turno decisivo delle qualificazioni dell’ITF di Grado nel 2017. 

In campo ho dato tutto quello che avevo e sono contenta di aver portato a casa una partita con un’avversaria ostica“, il commento della giocatrice riminese, che si giocherà un posto in semifinale con Victoria Jimenez Kasintseva, 17enne mancina di Andorra: non ci sono precedenti tra le due.

In doppio la coppia azzurra formata da Lucia Bronzetti ed Elisabetta Cocciaretto è uscita di scena al debutto cedendo di misura, con il punteggio di 61 67(3) 10-4, alle canadesi Eugenie Bouchard (al ritorno in campo dopo 17 mesi di stop per infortunio: è stata operata alla spalla destra) e Kayla Cross, in gara con una wild card.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti