Trofeo “So.Na.D” al Ct Cesarea Ravenna Sport Center: triplete di casa con Gallotti, Nibbio e Cirilli

Triplete sui campi di casa dei giocatori del Circolo Tennis Cesarea Ravenna Sport Center all’esordio nel tabellone finale del torneo nazionale di 3° maschile, il 15° trofeo “So.Na.D”. Si qualificano per il tabellone principale Lorenzo Cirilli e Matteo Nibbio, ma non contenti superano anche il 1° turno nel main-draw. Disco verde nel tabellone finale anche per Giovanni Gallotti.

Dunque grandi protagonisti i giocatori del Ravenna Sport Center nel trofeo “So.Na.D”, in attesa dell’esordio dei big, a cominciare dai 3.2 Claudio Vivani, Alberto Scafoletti, Matteo Mucciarella e Tommaso Servadei.

Tabellone finale, 1° turno: Matteo Nibbio (4.2)-Antonio Luciani (3.5) 6-1, 3-6, 6-4, Giovanni Gallotti (3.5)-Giacomo Zauli (4.3) 4-0 e ritiro, Lorenzo Cirilli (4.2)-Patrick Boni (3.5) 7-6 (8), 3-6, 6-3.

Il giudice di gara è Umberto Domenichini, direttrice di gara Dania Oriani.

CESENATICO. Macina risultati il torneo nazionale di 3°, maschile e femminile, dell’Asd Paradiso di Cesenatico. Maschile, 4° turno del primo tabellone: Alessandro Magotti (4.1)-Enea Vinetti (4.2) 6-0, 6-4. Turno di qualificazione: Nicola Gualanduzzi (4.1, n.1)-Lucio Clò (4.4) 6-2, 6-2, Gioele Marconi (4.2)-Pietro Martines (4.1, n.4) 6-3, 6-3.

Nel femminile, 1° turno tabellone finale: Alice Belli (3.4)-Jessica Barbieri (4.1) 6-4, 6-0, Sara Gaia Totorizzo (3.5)-Valentina Giulianini (4.1) 6-1, 6-4.

BELLARIA. E’ partito il trofeo “Le Ali della Vittoria” al Maretennis di Bellaria, il torneo nazionale di 3° (limitato al 4° gruppo) maschile che vede al via 29 giocatori. I big sono sicuramente i 3.4 Delio Rinaldi (Tc “Luigi Laghi” Forlimpopoli), Mauro Della Vittoria (Ct Casalboni), Marco Manzaroli (Tc Valmarecchia), Gianluca Vannucci (Ct Misano Out) e Bruno Rossi (Ct Casalboni). Risultati 1° turno: Daniele Friguglietti (4.5)-Alessandro Teodorani (4.5) 6-4, 6-2. Nel primo tabellone teste di serie nell’ordine ai 4.1 Tommaso Amati, Marco Cola, Maurizio Colizzi e Carlo Castelvetro.

Il giudice di gara sarà Roberto Baldissari, direttore di gara Gioel Eramo.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti