Forum Tennis Forlì

Torneo di 3° Forum Forlì: finalissima oggi alle 18 tra Brunelli e Servadei

Finalissima tra Elia Brunelli (Centro Tennis Argenta) e Tommaso Servadei (Tc Faenza) oggi alle 18 nel torneo nazionale di 3° categoria maschile organizzato dal Forum Tennis Forlì.

Ottavi: Giacomo Bruzzi (3.3)-Luca Arduini (3.4) 6-3, 6-4, Filippo Flamigni (3.4)-Federico Strocchi (3.3) 6-4, 6-3, Andrea Arrigoni (3.3)-Alberto Bezzi (3.2, n.5) 3-6, 6-4, 10-4, Corrado Badalucco (3.3)-Giovanni Pambianco (3.4) 6-4, 7-5. Passa anche Riccardo Cicinelli (3.3). Quarti: Elia Brunelli (3.1, n.1)-Filippo Flamigni (3.4) 6-2, 6-1, Riccardo Cicinelli (3.3)-Andrea Arrigoni (3.3) 6-4, 6-3, Eduardo Alfredo Chegai (3.2, n.3)-Giacomo Bruzzi (3.3) 6-0, 6-2, Tommaso Servadei (3.1, n.2)-Corrado Badalucco (3.3) 7-5, 1-1 e ritiro. Semifinali: Brunelli-Cicinelli 6-2, 6-2, Servadei-Chegai 7-6 (4), 7-5.

Il giudice di gara è Graziano Farolfi.

SARSINA. Pier Luigi Bertozzi contro Luca Ruggeri. E’ la finalissima, in programma questa sera alle 20, del torneo nazionale di 3° (limitato al 4° gruppo) maschile organizzato della Polisportiva Il Circolo di Sarsina.

Quarti: Raffaele Zoffoli (4.1)-Marco Giovagnoli (3.4, n.2) 6-3, 6-0, Bertozzi (3.4, n.1)-Palai (4.1) 6-4, 6-3, Aldo Maria Zangheri (4.1)-Loris Pasini (3.5, n.4) 4-6, 7-5, 10-7, Luca Ruggeri (3.5, n.3)-Enrico Cangini (4.5) 6-3, 6-1. Semifinali: Bertozzi-Zangheri 2-6, 7-5, 10-7, Ruggeri-Zoffoli 6-1, 2-0 e ritiro.

La giudice arbitro della manifestazione è Loredana Amadori, direttore di gara Massimiliano Comandini.

Intanto, sempre sui campi della Polisportiva Il Circolo di Sarsina, si gioca anche il torneo femminile della stessa categoria con 14 iscritte. La n.1 è la giovanissima 3.5 Crystal Aratari, n.2 la pari classificata Maria Rita Gori. 1° turno: Cristiana Cipriani (4.6)-Morena Dell’Amore (Nc) 6-2, 6-4. 2° turno: Sonia Bartolini (4.5)-Romina Camaiti (4.6) 6-3, 6-4.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti