Cerca
Close this search box.
Sara Errani e Jasmine Paolini

Errani e Paolini suonano la nona sinfonia al Roland Garros: sono in semifinale

Arriva anche il nono successo consecutivo per Sara Errani e Jasmine Paolini, che hanno staccato il pass per le semifinali nel tabellone del doppio al Roland Garros, secondo Slam del 2024 di scena sulla terra rossa parigina. Continua dunque la magia azzurra in Francia, un dato molto positivo in vista delle Olimpiadi di Parigi.

Nei quarti le azzurre, undicesime teste di serie, reduci dal trionfo al Foro Italico, hanno battuto 6-3, 6-3, in un’ora e 11 minuti, la statunitense Emma Navarro e la russa Diana Shnaider. Per Jasmine Paolini dunque una doppia qualificazione in “semi” dopo quella centrata qualche ora prima in singolare.

Partita sempre nelle mani delle azzurre. Primo set segnato dal break subito in avvio da Shnaider: Sara e Jasmine lo hanno confermato e difeso con autorità (2-0). Anzi, nel settimo gioco Navarro è già stata brava ad evitare che i break diventassero due (4-3). Il match si è fatto molto più equilibrato e nel game successivo Errani ha dovuto cancellare tre palle-break (5-3). Ma scampato il pericolo la coppia azzurra ha incamerato il 6-3 alla seconda palla utile.

Molto combattuto l’inizio della seconda frazione: Shnaider ha ceduto ancora la battuta nel secondo gioco (2-0) ma Errani ha concesso il contro-break immediato (2-1). Nuovo break per le azzurre, stavolta sul servizio di Navarro (3-1) e nuovo conto-break, stavolta concesso da Paolini (3-2). I turni di battuta sono orma diventati un handicap (4-2) fino al settimo gioco quando Sara difende il servizio (5-2): è l’allungo definitivo, nel nono game arriva il 6-3 su una risposta lunga di Shnaider. 

In semifinale Errani e Paolini – attualmente quinte nella Race che porta alle WTA Finals (a Riyadh, in Arabia Saudita, dal 2 al 9 novembre) – dovranno vedersela o con le russe Mirra Andreeva e Vera Zvonareva o con la coppia formata dall’ucraina Marta Kostyuk e dalla rumena Elena-Gabriela Ruse.

BARI. Lucia Bronzetti esce anche in doppio nell’Open delle Puglie, il torneo Wta 125 in programma a Bari (115.000 dollari, terra). 1° turno: Bronzetti-Rosatello sconfitte 7-5, 7-5 da Moratelli-Zarazua (Ita-Mex).

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti