Shalom Salvi si aggiudica l’Open “FirSystem” alla Galimberti Tennis Academy

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

C’è la firma di Shalom Salvi sul trofeo “FirSystem”, torneo nazionale Open femminile organizzato dalla Galimberti Tennis Academy.
Erano 24 le giocatrici al via nella competizione andata in scena nel week-endcon la formula Rodeo sui campi del nuovo Queen’s Club di Cattolica, dove ha sede l’academy dell’ex davisman azzurro.
La 2.8 portacolori dello Sporting Club Sassuolo non era inserita tra le teste di serie e ha sconfitto in semifinale per 4-2 4-0 la 2.7 Martina Valenti, seconda favorita del seeding, per poi imporsi per 4-0 4-0 nel match clou sulla pari classificata Anita Picchi (2.8, Tennis Villa Carpena). Quest’ultima era approdata in finale eliminando con il punteggio di 4-2 1-4 10/8 la 2.7 Sofia Marchetti (Ct Casalboni Santarcangelo), accreditata della prima testa di serie dal giudice di gara Roberto Scaioli.

Si trattava del secondo impegno organizzativo di alto livello, nel giro di due settimane, per la Galimberti Tennis Academy dopo il torneo nazionale Open maschile, anche in quel caso “griffato” FirSystem e concluso con il successo di Ivan La Cava (2.5 del Country Club Molfetta).

La premiazione di Salvi e Picchi
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti