La squadra di A2 del Circolo Tennis Massa Lombarda a Modena

Serie A2: Massa Lombarda passa a Modena e mette i play-off nel mirino

Secondo successo consecutivo per il Circolo Tennis Massa Lombarda in serie A2 maschile. Sette giorni dopo il “cappotto” (6-0) rifilato al Tennis Club Vomero Napoli, la squadra romagnola nella quinta giornata di campionato si è imposta per 4-2 nella trasferta sui campi del Tennis Modena, portandosi al secondo posto in classifica nel girone 4 all’italiana (28 le compagini partecipanti alla competizione).

Per la formazione capitanata da Michele Montalbini (affiancato dal vice Nicola Gualanduzzi) nette affermazioni del cesenaticense Francesco Forti e di Giulio Zeppieri (n.162 del ranking mondiale), che hanno lasciato quattro game ciascuno rispettivamente a Leonardo Taddia e Ludovico Vaccari, ma il 20enne Lorenzo Rottoli ha ceduto in tre set allo spagnolo Max Alcala Gurri, e l’under Marco Cinotti è stato sconfitto da Iacopo Mangiafico, risultati che hanno consentito alla compagine emiliana, guidata in panchina dall’ex azzurra Adriana Serra Zanetti, di chiudere in equilibrio i singolari.
A far pendere la bilancia dalla parte del team targato Oremplast – la famiglia Pagani è da tempo partner del club di via Fornace di Sopra in un progetto sportivo legato al territorio che ha pochi eguali nel panorama nazionale – sono dunque stati i doppi, con le vittorie in due set delle coppie Forti-Rottoli e Zeppieri-De Bernardis a fruttare 3 punti fondamentali per le ambizioni play-off.

Francesco Forti in azione alla Oremplast Tennis Arena
Il romagnolo Francesco Forti, punto di forza del Circolo Tennis Massa Lombarda (foto Valter Cocchi)

E’ un risultato sicuramente importante per la classifica perché ci consente di rimanere in corsa per un piazzamento play-off fino all’ultima giornata della fase a girone quando in casa contro lo Sporting Club Nuova Casale avremo il destino nelle nostre mani – commenta Nicola Gualanduzzi, membro del consiglio direttivo del club e vice capitano – Ancora una volta Zeppieri e Forti hanno confermato di essere punti di forza della squadra dettando legge nei loro singolari, peccato per la sconfitta di misura di Lorenzo Rottoli con lo spagnolo Alcala Gurri, però nei doppi siamo riusciti a fare la differenza dimostrando che come gruppo siamo molto uniti”.

Il Circolo Tennis Massa Lombarda, fin qui imbattuto, domenica 20 novembre osserverà il proprio turno di riposo per poi completare la prima fase ospitando sette giorni più tardi nella settima e ultima giornata lo Sporting Club Nuova Casale Monferrato, guidato da Mattia Bellucci (n.156 Atp) e dallo svizzero Remy Bertola, in un confronto diretto determinante per un piazzamento play-off.

Il regolamento della serie A2 prevede infatti che al termine della prima fase a gironi accedano ai play-off le prime tre classificate (la prima di ciascun gruppo attende per uno spareggio promozione andata e ritorno, in data 8 e 11 dicembre, la vincente del confronto fra una seconda e una terza, fissato per il 4 dicembre), quarta e quinta classificata si assicurano la permanenza in categoria, la sesta disputa i play-out salvezza (4 e 11dicembre), mentre la settima retrocederà direttamente in serie B1. 

Nicola Gualanduzzi (Circolo Tennis Massa lombarda) e capitano Tc Vomero
Nicola Gualanduzzi (a destra) qui con il capitano del Tc Vomero Napoli (foto Valter Cocchi)

TENNIS MODENA-CIRCOLO TENNIS MASSA LOMBARDA 2-4
Giulio Zeppieri (Ma) b. Ludovico Vaccari (Mo) 63 61, Francesco Forti (Ma) b. Leonardo Taddia (Mo) 61 63, Max Alcala Gurri (Mo) b. Lorenzo Rottoli (Ma) 63 36 61, Iacopo Mangiafico (Mo) b. Marco Cinotti (Ma) 61 64.
Doppi: Francesco Forti/Lorenzo Rottoli (Ma) b. Leonardo Taddia/Max Alcala Gurri (Mo) 62 63, Giulio Zeppieri/Alessio De Bernardis (Ma) b. Ludovico Vaccari/Iacopo Mangiafico (Mo) 63 62

Girone 1, quarta giornata (domenica 13 novembre)
Tennis Modena-Circolo Tennis Massa Lombarda 2-4, Match Ball Firenze-Sport Club Nuova Casale Monferrato 5-1, Tennis Club Vomero-Filari Tennis Messina 2-4. Riposava: St Bassano.

Classifica: Match Ball Firenze 10 punti, Circolo Tennis Massa Lombarda 9, St Bassano 8, Sport Club Nuova Casale Monferrato 7, Filari Tennis Messina 4, Tennis Modena 3, Tennis Club Vomero 0.

Sesta giornata (domenica 20 novembre) Sport Club Nuova Casale Monferrato-Tennis Modena, Match Ball Firenze-Tennis Club Vomero, Filari Tennis Messina-St Bassano. Riposa: Circolo Tennis Massa Lombarda.

Giulio Zeppieri Oremplast Tennis Arena Massa Lombarda
Giulio Zeppieri colpisce col suo dritto mancino (foto Valter Cocchi)
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti