Open Russi Sporting Club: i match clou sono Zhuk-Vaccari e Balducci-Dell’Edera

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Tempo di finali nel torneo Open di Russi. Simone Vaccari (n.1)-Uladzislau Zhuk (n.2) è il match-clou del tabellone maschile nel torneo nazionale Open del Russi Sporting Club, il tradizionale “Russi Open Fira Di Sett Dulur” – trofeo “Clinica Veterinaria Russi”.
In semifinale successi per le prime due teste di serie, il 2.4 Simone Vaccari (n.1) ha sconfitto 6-1 6-4 il 2.6 Edoardo Lanza Cariccio, mentre Zhuk (2.5, n.2) si è imposto per 7-6 6-3 sul 2.7 Enrico Lanza Cariccio.
Quarti: Simone Vaccari (2.4)-Tommaso Aprile (2.6) 6-0, 6-3, Enrico Lanza Cariccio (2.7)-Andrea Rondoni (2.5) 6-7, 6 -3, 6-3, Uladzislau Zhuk (2.5)-Lorenzo Beraldo (2.7) 6-1, 6-1.

Open Russi Sporting Club: Marco Foschini premia Edoardo Lanza Cariccio
Marco Foschini premia Edoardo Lanza Cariccio

Nel femminile bella finale per Martina Balducci, 2.7 del Ct Cacciari, che a sorpresa in semifinale ha eliminato 6-2, 6-4 la 2.5 Martina Zara (n.2). L’altra finalista è la 2.4 Francesca Dell’Edera (n.1), che ha battuto in semifinale la 3.1 Sofia Bardi (Ct Cacciari) per 6-4 6-2.
Quarti: Sofia Bardi (3.1)-Asia Bravaccini (2.7) 6-1, 6-2, Martina Zara (2.5, n.2)-Benedetta Baratto (2.8) 6-4, 6-1.

Il giudice di gara è Umberto Domenichini, direttore di gara Andrea Melandri.

Open Russi Sporting Club: Marco Foschini premia Sofia Bardi
Marco Foschini premia Sofia Bardi

MISANO. Si giocano i match del tabellone finale nel torneo nazionale di 3° maschile del Circolo Tennis Misano Out. Tabellone finale, 2° turno: Gianluca Corradini (3.5)-Thomas Del Bianco (3.5) 6-4, 6-1, Federico Mieli (3.5)-Federico Magnani (4.3) 6-4, 6-2, Sandro Marconi (3.5)-Nadir Sartori (4.1) 6-4, 6-3, Paolo Gori (3.5)-Fabio Travaglini (4.1) 6-1, 6-4, Paolo Raffaelli (4.2)-Leonardo Sapucci (3.5) 7-6, 2-0 e ritiro. 3° turno: Mattia Muraccini (3.4)-Claudio Marcantoni (3.5) 6-1, 6-2, Gianluca Vannucci (3.4)-Emanuel Vannucci (4.1) 6-4, 6-1.

Giudice arbitro della manifestazione è Michele Cotelli, direttore di gara Massimo Tonti.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti