Cerca
Close this search box.

Open “Mauro Ricci” al Ct Cacciari: nel maschile brillano Fabbri e Falconi, nel femminile doppietta di casa firmata da Manzi e Tozzola

Si giocano i match dei main-draw nel 47° torneo nazionale Open “Mauro Ricci” sui campi del Circolo Tennis Cacciari di Imola. Sono in pieno svolgimento il 2° trofeo “Studio Seta” Open femminile ed il 2° trofeo “Centrostile Design” Open maschile con un montepremi complessivo di 2000 euro.

Nel maschile approdano al 3° turno Federico Raimondi (Ct Conselice), Romeo Falconi e Leonardo Fabbri del Tc Faenza, Giovanni Curti (Tc Parma), Giacomo Magnani (Tc Village Molinella).

Nel femminile bella doppietta del Ct Cacciari con Silvia Manzi e Giulia Tozzola.

Maschile, 2° turno tabellone finale: Romeo Falconi (2.8)-Matteo Mucciarella (2.8) 6-1, 6-2, Giovanni Curti (2.8)-Davide Micheletti (3.4) 6-3, 6-3, Federico Raimondi (3.2)-Giacomo Caroli (2.8) 6-0, 6-3, Giacomo Magnani (2.7)-Matteo Bezzi (2.8) 6-4, 6-0, Leonardo Fabbri (2.7)-Pierre Rael Mayele (2.8) 6-2, 6-2.

Femminile, 1° turno tabellone finale: Francesca Terzi (3.2)-Diana Rolli (2.8) 6-2, 2-6, 6-2, Shalom Salvi (2.8)-Sandy Mamini (3.1) 6-4, 4-6, 6-0, Giulia Tozzola (3.1)-Sveva Azzurra Pansica (2.8) 6-1, 6-1, Silvia Manzi (2.8)-Beatrice Proli (3.1) 6-3, 7-6 (3).

OPEN SANTARCANGELO – Scatta sabato il torneo nazionale Open del Ct Casalboni di Santarcangelo. E’ una classica del tennis romagnolo, un torneo dotato di 1.000 euro di montepremi, diretto dal giudice arbitro Massimo Carli, mentre il direttore di gara è Marcello Lotti. Il gruppo dei big è guidato dai 2.4 Alessandro Canini e Filippo Di Perna, a seguire i 2.5 Ivan La Cava e Diego Zanni ed i 2.6 Nicolas Spimi, Luca Bartoli, Samuel Zannoni, Luca Marco Casanova e Marco Giangrandi. Nel complesso gli iscritti sono 57. Si parte con il tabellone di quarta categoria, dove le teste di serie sono andate nell’ordine ai 4.1 Alessandro Manduchi e Giacomo Pari ed ai 4.2 Federico Rossi e Giammarco Vidali.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti