Nation Cup Under 12: Dennis Spircu

Open Galimberti Tennis Academy: tanti giovani “padroni di casa” qualificati per i tabelloni finali

Si sono conclusi anche i tabelloni di terza categoria nel torneo nazionale Open, maschile e femminile, organizzato dalla Galimberti Tennis Academy sui campi del nuovo Queen’s Club di Cattolica. Si tratta del Galimberti Tennis Academy Open maschile by SM Studio Sped e dell’Open femminile by Cad-Sati Srl, nel complesso 3.500 euro di montepremi ed un campo di partecipazione altissimo (il giudice di gara è Paolo Calbi, direttore di gara Giorgio Galimberti).
Nel femminile si qualificano per il tabellone finale Alessia Sciuto, Stella Cassini, Aurora Portesani, tutte allieve della Galimberti Tennis Academy, Alice Grilli (Ct Rimini) e Francesca Sparnacci (Tc Riccione), nel maschile conquistano il main draw diversi giocatori dell’Accademia del Queen’s: Tommaso Spina, Terence Vagba Nugent, tecnico della Galimberti Academy, Dennis Ciprian Spircu, Davide Brunetti ed Alessandro Maina.
Tabellone 3/a categoria femminile, turno di qualificazione: Stella Cassini (3.1, n.1)-Crystal Aratari (4.2) 6-2, 6-1, Aurora Portesani (3.1, n.4)-Ludovica Giangiordano (3.2) 2-6, 6-2, 10-3, Alice Grilli (3.1, n.5)-Ekaterina Cazac (3.1) 6-3, 6-3, Alessia Sciuto (3.3)-Carolina Orazi (3.3) 7-5, 6-4, Francesca Sparnacci (3.1, n.2)-Giulia Galvani (3.3) 6-1, 6-3.

Maschile, turno qualificazione tabellone 3/a categoria: Tommaso Spina (3.1, n.1)-Alberto Bezzi (3.2) 6-2, 6-3, Andrea Brocca (3.2, n.8)-Andrei Matei Ganea (3.4) 3-6, 6-2, 10-4, Terence Vagba Nugent (3.1, n.6)-Davide Micheletti (3.3) 6-1, 6-0, Andrea Bacchini (3.1, n.3)-Francesco El Dakhloul (3.3) 6-1, 6-1, Dennis Ciprian Spircu (3.2)-Luca Grandi (3.1, n.7) 4-6, 6-4, 10-7, Alessandro Galassi (3.1, n.2)-Tommaso Caroni (3.2) 6-2, 6-1. Si qualificano anche Alessandro Maina (3.2) e Davide Brunetti (3.1, n.5) per i forfait dei loro avversari.

Igor Gaudi e Alessandro Maina
Alessandro Maina, qui con il maestro Igor Gaudi dopo il successo nella tappa Junior Next Gen a Perugia
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti