Gianluca Biancoli

Open “Cyclope” al Ct Zavaglia: Gian Luca Biancoli subito in evidenza

E’ partito il torneo nazionale Open maschile del Circolo Tennis Zavaglia, il 1° trofeo “Cyclope” dotato di 500 euro di montepremi. Sorteggiato il tabellone principale, le teste di serie sono state assegnate nell’ordine al 2.2 di casa Michele Vianello, a seguire al 2.5 Andrea Rondoni (Ct Cesena) ed ai 2.6 Nicolas Spimi ed Edoardo Lanza Cariccio. Nel tabellone di 3° teste di serie nell’ordine ai 3.1 Marco Nanni, Federico Raimondi, Michele Astolfi ed ai 3.2 Massimiliano Savarino, Alberto Bezzi ed Alfredo Eduardo Chegai.

Turno di qualificazione di 4°: Marco Antonio Battaglini Lopes Guimaraes (Nc)-Gianluca Bondioli (4.1, n.1) 6-3, 6-3, Remigio Tovagliari (4.2)-Giacomo Guerra (4.2, n.4) 6-1, 2-6, 10-8. Si qualificano anche Alberto Tagliavini (4.3) e Federico Crisafulli (4.5). 1° turno tabellone di 3°: Gian Luca Biancoli (3.5)-Emanuele Guaragnella (3.4) 7-5, 6-4.

Il giudice di gara è Benito Danesi, direttrice di gara Antonella Trenta.

BRISIGHELLA. Finale tra Alessandro Bucchi e Nicolò Tronconi (domenica alle 16) nel torneo nazionale di 4° maschile organizzato dal Tre Colli Tennis Club di Brisighella. In semifinale Bucchi (Tc Faenza) ha battuto 6-2, 6-3 Lorenzo Montanari, mentre Tronconi (Tre Colli Brisighella) si è imposto per 6-4, 6-2 su Daniele Bertozzi.

Ottavi: Lorenzo Montanari (4.1, n.5)-Raffaele Mazzoli (4.2) 2-6, 6-2, 10-5, Nicolò Tronconi (4.1, n.3)-Claudio Ferracuti (4.1, n.6) 6-4, 2-6, 10-5, Daniele Bertozzi (4.1, n.7)-Pietro Martines (4.1, n.2) 6-1, 6-2. Semifinali anche per Alessandro Bucchi (4.1, n.1).

Nel femminile finale (domenica alle 15.30) tra Maria Luce Ossani e Paola Mordini. Quarti: Francesca Marianna Rossi (4.3)-Ginevra Caroli (4.4) 6-2, 6-2, Aurora Baldassarri (4.2)-Elisabetta Dallari (4.4) 5-7, 6-2, 11-9. Semifinali: Ossani (4.1, n.1)-Rossi 7-6 (4), 5-7, 10-8, Mordini (4.1, n.2)-Aurora Baldassarri (4.2) 6-0, 6-2.

Il giudice arbitro è Gian Carlo Campoli, direttrice di gara Daniela Bosso.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti