Enrico Lanza Cariccio

Open Cacciari “Studio Seta”, la finale è Balducci-Modesti. Avanza il “Mauro Ricci”

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Vittoria Modesti-Martina Balducci. E’ questa la finale, in programma oggi (martedì) alle 20, del torneo Open del Circolo Tennis Cacciari di Imola, il 1° trofeo “Studio Seta”, con 1.000 euro di montepremi. In semifinale la 2.7 del Club imolese ha battuto, con tanto di “positivo”, la 2.6 Irene Riva (n.2) per 7-5, 6-3. Nella parte alta del tabellone finale per la n.1 del seeding, la 2.5 Vittoria Modesti (Circolo Tennis Argentario), che in semifinale ha battuto 6-4, 6-1 la 2.7 Erika Di Muzio (Vavassori Tennis Team).

Intanto avanza l’Open maschile al Ct Cacciari. Nel 46° “Mauro Ricci”, 1° trofeo “Centro Stile Design”, partito con 1000 euro di montepremi, sono 50 i giocatori al via. Tabellone finale, 2° turno: Ludovico Vaccari (2.6)-Luca Bigagli (2.8) 6-1, 6-2, Tommaso Iotti (2-6)-Tommaso Zucchini (3.1) 6-1, 6-4, Edoardo Lanza Cariccio (2.6)-Massimiliano Zanardi (2.7) 6-3, 4-6, 10-6, Lorenzo Beraldo (2.7)-Alessandro Bagnara (2.6) 6-2, 6-1, Terence Vagba Nugent (3.1)-Leonardo Iemmi (2.7) 7-5, 7-5, Matteo Bezzi (2.8)-Francesco Malavasi (2.7) 6-3, 7-6 (3), Federico Costanzi (3.2)-Ivan Tagliavini (2.7) 6-4, 6-1, Romeo Falconi (2.8)-Giovanni Farolfi (2.7) 7-5, 6-0, Enrico Lanza Cariccio (2.7)-Francesco Regni (3.2) 7-6 (7), 3-0 e ritiro.

Il giudice di gara è Tiziano Cipriani, direttore di gara Antonio Di Perna.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti