Mattia Muraccini vincitore del trofeo Ghsm Group

Mattia Muraccini conquista il trofeo Ghsm Group nel ricordo di Simone De Luigi

È Mattia Muraccini ad aggiudicarsi il trofeo “Grand Hotel San Marino Group”, torneo nazionale di terza categoria maschile organizzato dal CAST sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio di Fonte dell’Ovo.

Il quindicenne sammarinese, classifica 3.2 e allievo del TC Valmarecchia, si è imposto in rimonta in finale su Alberto Cianelli, prima testa di serie del tabellone, che aveva portato a casa il primo set (5-7 6-2 10-7).
Muraccini, dunque, succede a Simone De Luigi nell’albo d’oro della manifestazione. Sono stati proprio i genitori del diciottenne atleta della Federazione Sammarinese Tennis, scomparso tragicamente qualche settimana fa, ad effettuare le premiazioni.

La premiazione del trofeo Ghsm Group a San Marino
La premiazione del trofeo Ghsm Group a San Marino
Filippo Francini, vice presidente della Federazione Sammarinese Tennis, e i genitori di Simone De Luigi
Filippo Francini, vice presidente della Federazione Sammarinese Tennis, e i genitori di Simone De Luigi

Un momento particolarmente toccante, nel quale sia il presidente del CAST Mauro Chiaruzzi, sia il vicepresidente della FST Filippo Francini hanno ricordato Simone con belle e sentite parole.
Chiaruzzi ha annunciato che dal prossimo anno il torneo sarà rinominato “Memorial Simone De Luigi”. Maria Pia Oliveri, organizzatrice del torneo e segretario del CAST, ha donato una cornice con una foto della finale dello scorso anno ai genitori di Simone, che dal canto loro, nell’occasione, hanno regalato la racchetta del figlio alla Federazione, affinché possa essere esposta nel luogo in cui trascorreva molto del suo tempo e che ha tanto amato.

Alberto Cianelli con i genitori di Simone De Luigi
Alberto Cianelli con i genitori di Simone De Luigi
Maria Pia Oliveri dona una cornice con una foto della finale dello scorso anno ai genitori di Simone De Luigi
Maria Pia Oliveri, organizzatrice del torneo e segretario del CAST, dona una cornice con una foto della finale dello scorso anno ai genitori di Simone De Luigi

MELDOLA. Partito il torneo nazionale di 3° (limitato al 4° gruppo) del Ct Meldola, la prima edizione del trofeo “Città di Meldola”. Sono 53 i giocatori al via, i giocatori con miglior classifica sono i 3.4 Andrea Stoppa, Filippo Minotti e Filippo Flamigni, a seguire diversi 3.5. Si parte con il tabellone di 4° categoria dove le teste di serie sono state assegnate nell’ordine ai 4.1 Valentino Salami, Enrico Rustignoli, Riccardo Delle Site, Antonio Luciani, Luca Di Giovanni, Carlo Castelvetro, Daniele Lusini, Massimo Feriozzi e Maurizio Foschi. 2° turno: Franco Ciuffoli (4.3)-Matteo Balloriani (4.4) 4-6, 7-5, 11-9, Daniele Bravi (4.3)-Richard Valentini (4.5) 6-0, 6-2, Samuele Visotti (4.3)-Andrea Lombardini (4.3) 6-3, 6-3, Stefano Marcheselli (4.3)-Stefan Versari (4.3) 6-1, 6-2. 3° turno: Giuseppe Falconi (4.3)-Maurizio Monti (4.4) 1-6, 7-6 (3), 10-4, Pier Francesco Golfarelli (4.4)-Emanuele Cedioli (4.3) 2-6, 6-3, 10-3, Roberto Sanzani (4.3)-Marco Piraccini (4.4) 7-5, 6-2, Patricio Friguglietti (4.4)-Davide Farolfi (4.3) 6-3, 6-0, Thomas Guerra (4.2)-Tommaso Babini (4.3) 7-5, 6-3.

Il giudice arbitro è Giuseppe Brighi, direttore di gara Alessandro Bussi.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti