Cerca
Close this search box.

Il Circolo Tennis Cervia parte con un pari in serie C. Nel “Mingori” stop in finale con il Ct Bologna

Parte con un pareggio in trasferta, 3-3 sui campi del San Pietro Tennis Project di San Pietro in Casale (Bologna), l’avventura del Circolo Tennis Cervia nel campionato di serie C maschile.

La squadra cervese ha fatto il suo esordio direttamente nella seconda giornata del sesto girone ed ha portato a casa un pareggio importante, grazie ai punti conquistati da Paolo Mazzavillani tra singolare e doppio con Manuel Schuett che ha vinto il suo singolare.

I parziali. San Pietro Tennis Project-Ct Cervia: Andrea Pierpaoli-Enea Castelvetro 2-6, 6-3, 6-4, Paolo Mazzavillani-Paolo Siracusano 6-3, 6-1, Manuel Schuett-Simone Scagni 6-2, 6-2, Giovanni Valentini-Andrea Ridolfi 7-5, 6-4. Doppio: Pierpaoli-Scagni b. Tocci-Castelvetro 7-5, 6-1, Mazzavillani-Schuett b. Valentini-Siracusano 6-2, 6-4.

Domenica (dalle 9) la terza giornata con il derby Ct Cervia-Ravenna Sport Center.

Intanto si ferma solo in finale la bella marcia del Circolo Tennis Cervia nel tabellone Over 45 del trofeo “Ivo Mingori”, il campionato regionale indoor a squadre per Veterani. Nella finale andata in scena sabato sui campi del Circolo Tennis Bologna la squadra romagnola è stata battuta 2-1 dai padroni di casa: Paolo Pambianco-Giovanni Farolfi 6-0, 6-4, Stefano Barbieri-Corrado Badalucco 6-1, 6-1, Astolfi-Barbieri b. Pambianco-Badalucco 6-2, 6-1.
Rimane comunque lo splendido cammino della squadra romagnola che si è fermato solo nel match-clou.

La premiazione di Andrea Mazzavillani (Circolo Tennis Cervia) per il Trofeo Ivo Mingori

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti