Enea Sabatini e Leonardo Dell'Ospedale

Galimberti Tennis Team: primi match nel torneo under sui campi del Queen’s Club Cattolica

Ha preso il via sabato 10 settembre il torneo nazionale Under 10-12-14 maschile e femminile, organizzato dal Galimberti Tennis Team sui campi del Queen’s Club di Cattolica. A questa tappa del circuito giovanile regionale, che fa seguito all’appuntamento andato in scena subito dopo Ferragosto, sono 67 gli iscritti nei sei tabelloni in programma, di cui 16 a livello di Under 10.

Under 10 maschile, 1° turno: Alessandro Teodorani-Alessandro Marcolini 6-0 6-2, Diego Barchi-Carlos Leone Valentini 6-2 6-4.
Nell’Under 12 femminile la numero uno del seeding è Anastasia Fazi, seguita nell’ordine da Bianca Solazzi, Lisa Pierini e Gioia Angeli.
2° turno: Maria Chiara D’Accampo-Shaylee Cieri 6-1 6-2, Maria Eleonora Ciuffoli-Giorgia Muratori 6-1 6-0.

Fra gli Under 12 in cima al tabellone figura Diego Tarlazzi, poi Alessandro Damiani, Michele Tonti e Jacopo Andruccioli a completare il seeding.
1° turno: Marco Filippi-Davide Capodagli 7-5 6-2.
2° turno: Massimo Marcolini-Giorgio Nardini 3-6 6-0 10-8.

Nell’Under 14 femminile principale favorita è Aurora Baldassarri, con seconda testa di serie affidata ad Alice Battistelli dal giudice arbitro Paolo Calbi (direttore di gara Giorgio Galimberti).
2° turno: Viola Amati-Maria Vittoria Salvatori 6-2 6-0.

Fra gli Under 14 il cast è guidato da Enea Sabatini, seguito nell’ordine da Guido Giugliano, Michele Tonti e Filippo Quadrelli.

Intanto diversi allievi e allieve della Galimberti Tennis Academy si stanno mettendo in evidenza nelle competizioni del circuito nazionale Open. Al 2° Torneo La Bottega del Borgo – Memorial Morena Landucci femminile (€ 2000) a Fano, piazzamento nei quarti per Mia Chiantella (2.7), grazie alle affermazioni per 6-3 6-0 su Giorgia Benedettini (3.2) e per 6-3 7-5 su Katy Agnelli (2.8), poi lo stop per 6-4 6-3 per mano di Luciene Benitez Boiero (3.1).
Dalla sezione di terza categoria si è qualificata per il main draw anche Stella Cassini (3.1), che poi ha piazzato un “positivo” eliminando per 7-5 6-1 Clara Marzocchi (2.7) e ha sfiorato il colpaccio cedendo di misura, per 6-2 2-6 10/4 a Giorgia Di Muzio (2.5), quarta favorita del seeding.

Nell’Open “Tulips” del Tennis Club Ippodromo di Cesena (€ 1000) Davide Brunetti (3.1) si è qualificato dal tabellone di terza categoria mettendo in fila per 6-0 6-1 Marco Cola (3.5) e per 6-0 5-7 11/9 il pari classifica Jacopo Martinelli, per poi nel main draw eliminare per 6-2 6-0 Rael Pierre Mayele (2.8) e lottare alla pari con Marco Giangrandi (2.6), che l’ha spuntata per 7-5 4-6 6-4. Dal canto suo Alessandro Califano (3.3), dopo l’affermazione per 6-3 6-4 all’esordio su Nicolò Gerbino (3.4), ha messo a segno un paio di “positivi” superando 6-2 6-0 Lorenzo Bucaletti (3.2) e 6-3 6-3 Tommaso Filippi (3.1, n.2 del seeding), prima di essere stoppato per 6-4 6-3 nel tabellone principale da Riccardo Ercolani (2.7).

Leonardo Dell'Ospedale premia Mia Chiantella, vincitrice dell'Open alla Galimberti Tennis Academy
Mia Chiantella, qui con Leonardo Dell’Ospedale, alla premiazione dell’Open alla Galimberti Tennis Academy
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti