Alessandra Mazzola vince l’Open del Nettuno Bologna-Tutti i romagnoli al via nel Challenger Atp 100 di Trieste e nell’Itf di Gubbio

Alessandra Mazzola vince il torneo nazionale Open del Tennis Club Nettuno di Bologna. La 2.2 riccionese allieva della scuola tecnica del Tc Viserba era accreditata della quarta testa di serie ed ha battuto in semifinale la 2.4 riminese Marta Rubina De Ponti (n.8) per 6-3, 6-3 ed in finale la 2.2 Arianna Zucchini (n.3) per 6-1, 3-6, 7-6. Nei quarti la De Ponti aveva estromesso la n.1 del seeding, la 2.1 ravennate Emma Valletta per 6-3, 7-6.

Trieste. Alessandro Pecci e Manuel Mazza al via nelle qualificazioni del Challenger Atp 100 di Trieste. Il riccionese (wild-card) sfida all’esordio Giovanni Fonio (n.10), per il riminese c’è Samuel Vincent Ruggeri (n.8).

Parte dal tabellone principale Federico Gaio, opposto al n.1 del seeding, lo slovacco Norbert Gombos.

Gubbio. Tanti romagnoli al via, tra tabellone principale e qualificazioni, nel torneo Itf Men’s Future di Gubbio (15.000 dollari, terra) che scatta domenica. Il n.1 del seeding è il cesenaticense Francesco Forti, in tabellone anche Enrico Dalla Valle, Andrea Picchione e Lorenzo Rottoli (Ct Massa). Così nelle qualificazioni: Luca Tomasetto (n.1)-Federico Bertuccioli, Daniel Bagnolini (n.2)-Filippo Martini, Marco De Rossi (n.4)-Noah Perfetti, Jacopo Bilardo (wild-card) Vivien Versier (Fra, n.11), Alberto Morolli-Leonardo Catani (n.10).

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti