Tennis in carrozzina: premiazione del torneo a gironi di Budrio

Tennis in carrozzina: Giovanni Enrico Zeni cala la doppietta nel torneo a gironi di Budrio

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Si è svolto domenica 22 novembre, sui campi del Tennis Club Budrio, nel rispetto dei protocolli di sicurezza per il coronavirus il torneo nazionale a gironi di Tennis in carrozzina con la presenza di 8 atleti, alcuni dei quali provenienti anche da fuori regione.
La formula della manifestazione prevedeva due gironi all’italiana da 4 partecipanti ciascuno, suddivisi per livello di classifica nazionale, sia per il singolo che per il doppio, con formula di punteggio Next Gen.
Al termine delle varie sfide nel girone A di singolare si è imposto il lombardo Giovanni Enrico Zeni, che ha chiuso a punteggio pieno, precedendo nell’ordine il veneto Manuel Zorzetto, Marco Pincella e Paolo Tontodonati.
Tennis in carrozzina: torneo gironi Budrio
Le premiazioni del torneo a gironi di Budrio
 
Nel girone B di singolare affermazione del toscano Umberto Patermo, che ha avuto la meglio sul “padrone di casa” Pietro D’Imperio aggiudicandosi di misura il confronto diretto, con Marco Amadori e Gianluca Mantini ad occupare le altre due posizioni.
Giovanni Enrico Zeni ha fatto l’en plein piazzandosi al primo posto anche nel gruppo A del doppio, anche in questo caso davanti a Manuel Zorzetto, seguito a sua volta da Patermo e Pincella.
Il girone B del doppio ha visto spuntarla invece Paolo Tontodonati, precedendo Pietro D’Imperio, Marco Amadori e Gianluca Mantini.
 
Tennis in carrozzina: premiazioni del torneo a gironi a Budrio
Le premiazioni del torneo a gironi a Budrio
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti