Raffaella Pierdominici

Il tennis ci salverà la vita

Raffaella Pierdominici

La mia storia

Nata a Verolanuova, in provincia di Brescia, ha vissuto con la famiglia e il papà ufficiale dei Carabinieri, in molte città d’Italia, Roma, Perugia, Bologna, Ancona, Caserta. Dal 2000 risiede a Rimini.

A seguito della Laurea in Giurisprudenza ottiene un master biennale in Comunicazione teoria e pratica. Durante il periodo universitario si affaccia al giornalismo sportivo collaborando per alcuni anni con la Gazzetta di Ancona, e altre testate.

Giornalista pubblicista del 1992 ha lavorato per otto anni in un’agenzia di comunicazione e organizzazione eventi della Repubblica di San Marino e dal 2007 è responsabile delle Relazioni Esterne del Gruppo Del Conca. Il Gruppo molto attivo nell’ambito delle partnership sportive di alto livello le ha dato modo di acquisire un’ampia competenza in materia di sponsorizzazioni e promozione sportiva. Oggi la sua attività principale è legata alla scelta degli strumenti e strategie multicanale da adottare per comunicare al nuovo pubblico di riferimento, aumentare la brand awareness e coinvolgere maggiormente l’utente digitale cercando la sua interazione.

Il mio motto è
“il tennis ci salverà la vita”.

In un periodo in cui c’erano solo tanto lavoro e casa, nel 2011, ho preso un’importante e fondamentale decisione: fare una vacanza sportiva legata al tennis. Una vera incognita da tanti punti di vista, visto che non praticavo sport da diversi anni, e un solo punto certo: la mia passione smisurata per questo sport.

Da lì il percorso della mia vita è cambiata. Nuove prospettive, nuovi luoghi d’incontro, nuovi amici e…il vero grande amore che, come in tutte le favole che si rispettino, ha come principe azzurro il proprio maestro di tennis.

E anche se sono ben conscia che siano le passioni a salvare le vite mi piace pensare che il tennis abbia una marcia in più. In questa nuova piattaforma contribuisco a raccontarla, in tutte le sue forme e da diverse prospettive, cercando di stimolare l’interesse di chi il tennis lo guarda solo in Tv e non sa che sui campi della nostra bella regione si svolgono tutti i giorni incontri bellissimi dove la vera essenza del tennis si può respirare a bordo campo.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti