Villanova e San Marino, è tempo di finali

VILLANOVA. Sarà uno scontro tra titani l’atto conclusivo del ricchissimo open “Trofeo Ravaioli Legnami e Vinicola Montanari” che mette in palio 5.000 euro di montepremi organizzato dal TC Villanova, dove si sfideranno le prime due teste di serie del tabellone Pietro Licciardi (2.1, n.1) e Matteo Fago (2.1, n.2). Il primo ha avuto la meglio in semifinale su uno stremato Davide Della Tommasina (2.2) con il punteggio di 6-2 6-2 dopo che quest’ultimo aveva battagliato per quattro ore in quarti di finale contro Alberto Bronzetti (2.4), mentre il secondo ha superato con lo stesso punteggio il terzo favorito del seeding Pietro Leonardi (2.1) che per accedere alle semifinali ha dovuto fronteggiare un ottimo Francesco Giorgetti (2.4).

Pietro Licciardi

Probabilmente la miglior finale pronosticabile che vedrà fronteggiarsi due giocatori con una considerevole esperienza internazionale: Licciardi è attualmente 672 ATP con best ranking 556, mentre Fago cinque anni fa era all’apice della sua carriera con classifica 667 ATP. La finale è in programma oggi alle 18. 

Matteo Fago

SAN MARINO. E’ tempo di finalissima nel torneo di 3° categoria maschile in corso sui campi del Cast San Marino, che vedrà in campo l’inarrestabile beniamino di casa Elia Santi (3.4) vincente in semifinale sul riccionese Gianluca Vannucci (3.4) per 2-6 6-5 5-4 e ritiro sul 40 pari dello stesso game. Santi sfiderà il favorito del seeding Riccardo Foschini (3.1) che più agevolmente ha superato la testa di serie n.4 Alessandro Falcucci (3.2) con un doppio 6-1. 

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti