I romagnoli all’assalto del Lemon Bowl: tutte le sfide dei tabelloni finali

Diverse promesse del tennis romagnolo sono impegnate nei tabelloni finali del classico Lemon Bowl, il torneo giovanile internazionale che dal 1985 tiene banco fino all’Epifania in vari circoli romani e che ha visto concludersi a Capodanno le qualificazioni. 

Dennis Ciprian Spircu (Cast San Marino)

Queste le sfide dell’esordio: under 10 maschile, 1° turno: Dennis Ciprian Spircu (Ct Cast San Marino) contro il tedesco Nicolas Luke Braun, Carlo Paci (Tc Valmarecchia)-Alessandro Betti.
Under 10 femminile, 1° turno: Sofia Cadar (Tennis Medicina)-Elena Corsi.
Under 12 femminile, 1° turno: Sveva Azzurra Pansica (Federazione Sammarinese, n.8)-Sara Macchione.
Under 12 maschile, 1° turno: Rafael Capacci (Ct Zavaglia) contro il rumeno Davide Codreanu, Mattia Di Bari (Ct Zavaglia)-Giacomo Bertini (n.5), Pietro Augusto Bonivento (Villa Carpena, n.6) contro un qualificato.
Under 14 maschile, 1° turno: Mattia Ricci (Gt Rivazzurra, n.4)-Salvatore Rossi, Raymi Paci (Tc Valmarecchia)-Lorenzo Carboni (n.2).

Si sono invece fermati nelle qualificazioni, ad un passo dal tabellone principale, altri due allievi della Scuola Federale Tennis Sammarinese: Federico Baldinini (era passato attraverso le pre-qualificazioni) e Silvia Alletti.

Romagnoli protagonisti nel Next Gen dello Sporting Sassuolo

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti