Alessandro Calbucci e Michele Cappelletti

Beach Tennis: ai World Beach Games di Doha cinque big romagnoli e due atlete sammarinesi

Ci saranno quattro coppie italiane di beach tennis, con in campo cinque romagnoli doc, nella prima edizione degli ANOC World Beach Games, in programma in Qatar dal 12 al 16 ottobre. La Federazione Internazionale Tennis ha infatti ufficializzato le entry list per i tabelloni maschili e femminili, composti ognuno da 16 coppie.

I binomi azzurri (o sarebbe il caso di dire romagnoli…) saranno proprio quelli da battere, visto che in cima all’entry list figura il duo composto da Michele Cappelletti e Alessandro Calbucci, numero 7 del ranking, in giugno laureatisi campioni del mondo a Terracina,

Mediterranean Beach Games: Tommaso Giovannini e Dennis Valmori
Tommaso Giovannini e Dennis Valmori in azione a Patrasso

seguito dal binomio formato dal lughese Tommaso Giovannini, reduce dai brillanti risultati ottenuti ai Mediterranean Games a Patrasso e dagli Europei in Bulgaria, e Luca Cramarossa, numero 8 delle classifiche.

Sofia Cimatti e Giulia Gasparri
Le romagnole Sofia Cimatti e Giulia Gasparri

In campo femminile status di terza testa di serie per Sofia Cimatti e Giulia Gasparri, collocate al numero 10 della graduatoria ma fresche di conquista di titolo europeo superando in finale l’altra coppia italiana Flaminia Daina e Nicole Nobile, che in quanto numero 8 del ranking ITF guidano il seeding per l’appuntamento di Doha.

Nella gara femminile saranno presenti anche le sammarinesi Alice Grandi e Marika Colonna, che si sono meritate l’ammissione in virtù di quanto ottenuto nelle prove del circuito, una soddisfazione non da poco per un piccolo Stato come il Titano e per il presidente della Federtennis, Christian Forcellini.

La coppia sammarinese Marika Colonna e Alice Grandi
La coppia sammarinese Marika Colonna e Alice Grandi sarà in gara a Doha

Ai World Beach Games si disputerà anche un torneo di doppio misto, con un tabellone a 24 posti, e c’è da credere che anche in quel caso i beacher romagnoli saranno tra i principali protagonisti. Insomma, il conto alla rovescia è partito, ancora un po’ e sarà tempo di sfide sulla spiaggia del Qatar.

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti