Presentazione Master circuito SideSpin padel

Guerrini (Match Point): “Situazione senza precedenti ma guardiamo avanti, ne usciremo”

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dell’11 marzo, contenente misure di contrasto all’emergenza coronavirus, ha obbligato anche Match Point come tante altre attività commerciali ad abbassare la serranda e chiudere il punto vendita di Cesena. E’ più di un semplice negozio, quello situato in via Europa 649, come ben sanno coloro che praticano sport come tennis, padel o beach tennis, a qualsiasi livello (al momento pure tutto questo è sospeso dalle misure restrittive adottate dalle autorità), che ormai da anni lo hanno eletto a punto di riferimento per le loro esigenze avendo toccato con mano e apprezzato la passione, la competenza e l’esperienza maturata in oltre quattro decenni di lavoro in questo specifico settore, in particolare per quel che riguarda racchette, attrezzature e materiale tecnico.

GUERRINI: “PERIODO DELICATO MA SGUARDO AL FUTURO” – “A causa del Covid-19 ci troviamo in una situazione veramente senza precedenti e assai complicata – afferma il titolare Gabriele Guerrini – che sta mettendo in seria difficoltà il nostro Paese ma anche tante altre nazioni. In questo momento da parte nostra vogliamo come prima cosa ringraziare tutti i lavoratori, a cominciare da chi opera in ambito sanitario, che con pesanti sacrifici stanno dando il loro prezioso contributo per fronteggiare questa grave situazione di emergenza. Sono e saranno ancora giorni e settimane difficili per tutti, in particolare per i contagiati e i loro famigliari.
Sicuramente questo periodo di stop ha notevoli ripercussioni anche sul piano sociale ed economico e ci troveremo costretti ad affrontare le conseguenze di questa crisi mondiale. E’ per tale ragione che dobbiamo essere alleati, dimostrando di che pasta siamo fatti in Italia e continuando a lavorare con uno sguardo al futuro, sempre andando avanti e sforzandoci di essere positivi. Siamo consapevoli che in questo momento nei pensieri delle persone le priorità sono altre, però nel caso qualcuno dovesse avere necessità come attività commerciale il nostro e-commerce è sempre disponibile al sito web www.tennisliveshop.com, vero multichannel retail. Inoltre, saremo lieti di condividere consigli, suggerimenti e feedback. Tutto ciò nell’intento di rimanere operativi, anche in questo periodo che ci costringe ad essere lontani dal campo da tennis, da padel e beach tennis”.

Match Point Cesena
Match Point Cesena

“IDEE E PROGETTI IN UN CASSETTO, DA RIAPRIRE APPENA POSSIBILE” – Come ben sanno gli appassionati, Match Point è rivenditore autorizzato dei marchi più importanti di attrezzi, abbigliamento e calzature: Nike, Adidas, Stella McCartney, Yamamoto, Hydrogen, Wilson, Head, Babolat, Asics, Yonex, Lotto, Joma e altri ancora, ma è anche distributore per l’Italia del marchio SideSpin, azienda argentina leader nel padel, sport in rapida espansione anche nel nostro Paese. Non a caso, è “griffato” proprio SideSpin un circuito di padel lanciato solo pochi anni fa e che nel 2020 conta in calendario la bellezza di 22 tornei Open (sono stati 14 nell’edizione 2019) di doppio maschile, femminile e misto, più un Master conclusivo a fine novembre, toccando praticamente tutto il territorio dell’Emilia Romagna. Proprio l’emergenza coronavirus ha impedito la disputa delle prime tappe. “Siamo in stand-by, legati alle decisioni che vengono prese più in alto di noi. E’ chiaro che nel momento in cui si potrà tornare a una quotidianità più normale e alla ripresa dell’attività sportiva ci sarà da verificare il calendario, che era stato studiato insieme al comitato Padel della FIT Emilia-Romagna, e la compatibilità delle date previste con eventuali spostamenti delle competizioni a squadre o di tornei per evitare concomitanze. Il circuito SideSpin è solo una delle iniziative che stavamo portando avanti al momento dello stop forzato, anche insieme alla squadra di Net-Gen, progetto che mi è piaciuto fin dalla sua nascita proprio perché mosso da passione, impegno e professionalità. Ci tengo a sottolineare comunque che non abbiamo buttato via niente, ma abbiamo messo in un cassetto idee, progetti e piani, con la speranza di riaprire prima possibile quel cassetto e ritirarli fuori”.  

Master SideSpin padel: Succi-D'Ambrogio vincitori misto
Master SideSpin: i vincitori del doppio misto, Sara D’Ambrogio e Yuri Succi, premiati da Gabriele Guerrini

“ORA PENSIAMO ALLA SALUTE, FACCIAMO TESORO DI QUEST’ESPERIENZA” – Il quando lo determinerà appunto il virus e il superamento della fase di emergenza. “Ora come ora credo che, sia da parte nostra che degli agonisti dei vari sport, la principale preoccupazione debba essere quella di stare bene, in salute, e di salvaguardare le persone che ci stanno accanto. In tal senso rivolgo un caloroso in bocca al lupo a tutti quanti, invitando a rispettare al massimo le indicazioni che ci vengono date. Quando tutto sarà passato, speriamo ovviamente il prima possibile, ci risolleveremo più forti di prima e faremo quanto è nelle nostre possibilità per uscire al meglio da una situazione che oggi pare surreale e che mai dimenticheremo. L’auspicio è di fare tesoro di questa drammatica esperienza e di trarne i giusti insegnamenti nella nostra vita di tutti i giorni: in altre parole, affannarsi di meno nel correre per avere sempre di più e dedicare attenzione alle cose che contano veramente, disponibili al fare rete e al condividere, anche e soprattutto tra le generazioni, facendosi promotori di sani valori verso i nostri giovani – conclude Guerrini – che saranno i cittadini di domani”. Match point Cesena

Match Point Cesena

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti