Manuel Mazza

Colpaccio di Manuel Mazza nel 4° turno dell’Open di Forte dei Marmi, dove il portacolori del Tennis Club Viserba centra un “positivo” ai danni di Erik Crepaldi: Manuel Mazza (2.3)-Erik Crepaldi (2.2) 6-2 7-6, Gianmarco Ferrari (2.4)-Francesco Giorgetti (2.3) 6-0 6-1. Avanza anche Alberto Bronzetti (2.4).

Alberto Bronzetti

Alberto Bronzetti (Tennis Vlub Viserba) avanza a Forte dei Marmi per il forfait del suo avversario

Intanto sui campi del Tennis Club Viserba macina risultati il torneo giovanile.
Under 12 maschile, 1° turno tabellone finale: Tommaso Cuomo-Francesco Pazzaglini 6-1, 6-2.
2° turno: Diego Orlando-Enea Vinetti 6-0, 2-6, 11-9, Dennis Ciprian Spircu-Andrea Modenese 6-2, 6-4, Guido Giugliano-Francesco Muratori 6-2, 6-4.

Under 12 femminile, turno qualificazione: Alice Vezzadini-Nicole Di Marco 6-1, 6-0, Agnese Stagni-Vittoria Muratori 6-2, 6-4, Ilaria Rondinelli-Lucia Bertozzi 6-2, 6-2.

Under 14 femminile, turno di qualificazione: Micol Salvadori-Matilde Morri 4-1 ritiro, Aurora Lombardi (n.2)-Anastasiya Lopatina 6-2, 6-3, Sara Gaia Totorizzo-Arianna Viganotti (n.3) 7-6, 4-6, 10-4.

Under 14 maschile, 2° turno: Tommaso Amati-Michele Diversi 6-1, 6-3.
3° turno: Simone Olivieri-Luca Lorenzi 6-2, 6-4.
4° turno: Claudio Valerio Calabrese-Riccardo Muratori 6-4, 6-0, Enea Vinetti-Carlo Landi 6-3, 6-4, Oscar Bisacchi-James Mohamed Aratari 6-1, 6-2, Islam Zaid Al Kilani-Leonardo Monticelli 6-4, 6-0.

Under 16 maschile, 3° turno: Tommaso Amati-Francesco Bordoni 6-0, 6-0.
Turno di qualificazione: Nicola Cagnin (n.1)-Gioele Marconi 6-3, 6-0, Nicolò Balducci (n.3)-Alessandro Siboni 6-0, 6-1, Lorenzo Marchioni (n.4)-Matteo Silvagni 6-2, 6-1, Federico Strocchi (n.5)-Dario Balducci 6-4, 6-3.

Under 16 femminile, 2° turno: Arianna Viganotti-Ilaria Carletti 7-5, 6-3.
Turno qualificazione: Viola Ceccaroni-Giulia Ricci 5-7, 6-4, 10-1.

Under 10 maschile, turno qualificazione: Andrea Fabbri-Lorenzo Manco 6-1, 7-5, Andrea Lo Coco-Alessandro Bacchini 2-6, 6-2, 10-4.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *