Il nuovo consiglio direttivo del Tennis Club Faenza

Tennis Club Faenza: l’avvocato Andrea Ciani è il nuovo presidente

L’avvocato Andrea Ciani è il nuovo presidente del Tennis Club Faenza per il quadriennio 2022-2025. È stato eletto nella serata di lunedì 11 aprile, nell’assemblea annuale del circolo di via Medaglie d’Oro, raccogliendo 112 preferenze sui 123 voti espressi dai tesserati. Faentino di nascita, classe 1977, Ciani subentra a Giancarlo Sabbatani ed è l’ottavo presidente nella storia del club fondato nel 1927 da Teo Gaudenzi.

Il nuovo consiglio direttivo, proposto dal nuovo presidente ed approvato dai tesserati del circolo, è formato da Roberta Bandini, Cristian Bentivoglio, Isolina Budelazzi, Gian Marco Cova, Francesco Dal Borgo, Graziana Mancinella, Marcello Sportelli ed Alberto Valtieri. Due le caratteristiche principali: l’età anagrafica giovane e la varietà di genere. Per la prima volta, infatti, sono presenti tre donne.

L’assemblea annuale del Tennis Club Faenza è stata aperta dal resoconto del bilancio consuntivo 2021, approvato all’unanimità. Malgrado il Covid e le restrizioni annesse, l’anno scorso il circolo manfredo ha confermato la sua buona stabilità finanziaria, come sottolineato dal presidente uscente Giancarlo Sabbatani.

Nel presentare gli obiettivi del nuovo direttivo, il neo presidente Andrea Ciani ha precisato: “La mia candidatura è l’espressione del mio consiglio: un gruppo di persone giovani, piene di entusiasmo e di voglia di far crescere questo circolo, che di fatto è un’azienda con grande potenziale e con inevitabili complessità. Partiamo dalla constatazione che da diversi anni il Tennis Club Faenza sia gestito in modo eccellente. Cercheremo di lavorare in continuità rispetto al recente passato, migliorando ove possibile. Pensiamo, per esempio, alla possibilità di produrre dei nuovi servizi per i nostri soci“.

Inoltre iIl nuovo Consiglio direttivo del Tennis Club Faenza smentisce la notizia secondo la quale il precedente mandato sarebbe cessato anzitempo a causa dell’opposizione dei soci, o di alcuni consiglieri, all’ipotesi di subentro nella gestione dello stadio “Bruno Neri”. “La composizione del nuovo Consiglio direttivo è in larga parte coincidente con quella del precedente gruppo di consiglieri e proseguirà la proficua collaborazione con l’Amministrazione comunale, che è finalizzata a migliorare le strutture ed i servizi offerti dal nostro circolo – spiega il nuovo presidente, Andrea Ciani – In quest’ambito proseguono le interlocuzioni e gli approfondimenti necessari a valutare la fattibilità del progetto riguardante la gestione dello stadio: progetto che può indubbiamente rappresentare un’importante opportunità per il futuro e rimane di estremo interesse per il nostro circolo. Qualsiasi decisione sul tema verrà assunta in piena trasparenza, all’esito dei necessari approfondimenti e confronti con gli altri soggetti interessati e nell’interesse esclusivo del circolo tennis e dei suoi soci“.

Andrea Ciani, presidente del Tennis Club Faenza
Andrea Ciani, presidente del Tennis Club Faenza
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti