La premiazione di Federico Bondioli

Il giovane e promettente ravennate Federico Bondioli (tesserato per lo Sporting Club Sassuolo) conclude il 2020 con un bel successo nel torneo nazionale Open (limitato ai 2.4) organizzato dal Tc Gl’Ulivi di Toirano, nel savonese, il trofeo “Iris Ceramiche”.

Il 2.4 romagnolo, allievo del team di Riccardo Piatti a Bordighera, era accreditato della seconda testa di serie e ha messo in fila, uno dopo l’altro, il 2.7 Daniele Musa, ex n.133 del ranking mondiale nel ’95, nei quarti per 5-7 6-2 7-5, in semifinale il 2.5 Simone Marco Cavalleri, testa di serie numero 6, per 7-5 6-1 ed in finale il 2.7 Lorenzo Carboni per 6-3 6-3.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *