Filippo Gregoroni

Da giovedì a domenica va in scena uno dei più importanti eventi ippici della stagione a livello internazionale, il Mondial du Lion, il campionato mondiale di concorso completo che vede come protagonisti i cavalli di 6 e 7 anni con i loro cavalieri.

La rassegna iridata andrà in scena in Francia, ad Angers, senza pubblico, ma con tutti i media del mondo collegati. Tra i 38 binomi nel mondiale dei 6 anni e tra i 42 in gara in quello da 7, ci sarà anche il riminese Filippo Gregoroni che cavalcherà Unnamed, un cavallo di 7 anni che il cavaliere romagnolo ha allevato e curato personalmente. Non sarà facile competere, per Gregoroni, in un campo di partecipazione di grandissimo valore che si dà appuntamento per tre giorni al Parc Depertemental de I’Isle Briand. Si parte giovedì e venerdì con la prova di dressage, sabato il Cross-Country e gran finale domenica con gli ostacoli.
Gregoroni è reduce dall’ottimo secondo posto ottenuto nella gara nazionale di Palmanova.

La nazionale azzurra ad Angers

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *