Un bel tris vincente (e pochissimo c’è mancato che fosse un poker). E’ quello calato dalle promesse del Circolo Tennis Dario Zavaglia nella 42ª edizione della Coppa delle Viole, una classica del calendario giovanile che si è conclusa domenica 28 aprile dopo aver tenuto banco per oltre dieci giorni proprio sui campi dello storico sodalizio ravennate.

Il torneo, diretto per la prima volta da Antonella Trenta, affiancata da Pasquale Di Bari, con giudici arbitri Ottaviano Turci, Benito Danesi e Marco Contessi, inserito nel circuito regionale “Australian” con la qualifica Elite, quindi con distribuzione di punti doppia, ha visto numerosi talenti locali recitare un ruolo da protagonisti.

Hanno infatti calato la doppietta vincente in ambito maschile i giovani portacolori del club ravennate, presieduto da Carlo Licciardi. Tra gli Under 12 Rafael Capacci ha rispettato il ruolo di principale favorito piegando in finale Riccardo Pasi (n.3) per 4-6 6-1 10/7. Semifinali: Capacci-Luigi Valletta (n.4) 7-5 6-0.

A segno in categoria Under 10 anche Carlo Paci, allievo dell’Urbinati Tennis Academy sui campi di via Marani, regolando 6-3 6-2 in finale Dennis Ciprian Spircu (Scuola Federale Sammarinese). Semifinali: Paci-Mattia Clementi 6-2 6-4, Spircu-Mattia Lometti 6-0 6-2.

Carlo Paci (Ct Zavaglia) e Dennis Ciprian Spircu, protagonisti della finale under 10 alle “Viole”

E’ arrivato vicinissimo al successo invece il padrone di casa Matteo Bezzi, che nella finale Under 16 maschile ha ceduto di misura, con il punteggio di 7-5 2-6 10/8, a Luca Bartoli (Tennis Viserba). Semifinali: Matteo Bezzi (n.1)-Nicholas Scala (n.4) 6-1 6-3, Luca Bartoli-Simone Bezzi (n.3) 6-4 6-0.

A firmare l’Under 14 è stato Christian Capuccini (Tennis Training Foligno), che ha sconfitto 6-0 6-4 Diego Sabattini (n.2, Ct Fano). Semifinali: Christian Capuccini-Jacopo Antonelli 6-3 7-6, Diego Sabattini-Leone Spadoni 3-6 6-3 10-6.

Altre soddisfazioni per i dirigenti e lo staff tecnico del circolo ravennate sono arrivate dalle gare femminili. Nell’Under 12, infatti, vittoria di Sveva Azzurra Pansica (Scuola Federale Sammarinese), che si allena anche sui campi del Ct Zavaglia con l’Urbinati Tennis Academy, in finale su Anna Pierini (Tc Baratoff Pesaro) per 6-2 6-0. Semifinali: Pansica (n.1)-Clara Marzocchi (n.4) 6-2 6-0.

Tra le Under 16 poi successo di Aurora De Vita (Ct Zavaglia), allieva anche lei dell’Uta, che nell’atto conclusivo ha superato 6-4 6-2 Ludovica Ceccoli (Tc Valmarecchia), prima testa di serie. Semifinali: Ludovica Ceccoli (n.1)-Gaia Ravaioli 6-2 6-2, Aurora De Vita (n.2)-Emanuela D’Alba 6-3 6-3. 

Nell’Under 14 femminile vittoria di Clara Sansoni (Villa Carpena), testa di serie n.2, che ha regolato 6-1 7-6 in finale Benedetta Raggiotti (n.1, Centro Tennis Perugia).

Semifinali: Benedetta Raggiotti (n.1)-Sara Baccaglini 6-3 6-3, Clara Sansoni (n.2)-Maria Sole Ferri (n.3) 6-1 6-2.

Infine tra le Under 10 Alice Vezzadini (Ct Correggio) ha battuto 6-1 6-1 nel match clou Sofia Cadar (Maxtennis Time Bologna).

I dirigenti del Circolo Tennis Zavagli Ravenna e lo staff della Coppa delle Viole

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *