Rafael Capacci

Doppietta Villa Carpena con Rafael Capacci e Riccardo Pasi nella “Nicolaus Cup”, torneo internazionale Tennis Europe Under 12 di Bari. Gli organizzatori per il singolare hanno scelto il format Round Robin, dividendo i 32 giovani in gara in otto gironcini da quattro, con il primo classificato promosso ai quarti di finale.

Risultati seconda giornata

Femminile, gruppo D: Greta Petrillo-Sveva Azzurra Pansica 6-1 6-2.
Gruppo E: Claudia Galietta-Talita Giardi 6-0 6-0.

La sammarinese Talita Giardi

Talita Giardi (foto Fabio Blaco)

Maschile, gruppo H: Rafael Capacci-Lucah Dahlmann (Bel) 6-4 6-4.
Gruppo F: Riccardo Pasi-Aleksandr Stokic (Srb) 6-3 6-1.

Doppio femminile, 1° turno: Giardina-Scurtu (Ita-Mld) b. Pansica-Segattini 6-4 0-6 10-4, De Matteo-Petrillo b. Giardi-Galietta 6-0 6-0.

Sveva Azzurra Pansica

Alcuni giocatori romagnoli sono impegnati nella “Nicolaus Cup”, torneo internazionale Tennis Europe Under 12 di Bari. Il forlivese Riccardo Pasi (Villa Carpena) e il ravennate Mattia Di Bari (CT Zavaglia) hanno superato le qualificazioni maschili, dove sono invece usciti di scena Luca Pompei (Villa Carpena) e Dennis Ciprian Spircu (Scuola Federale Sammarinese), che aveva vinto le pre-qualificazioni per under 10. Gli organizzatori per il singolare hanno scelto il format Round Robin, dividendo i 32 giovani in gara in otto gironcini da quattro, con il primo classificato promosso ai quarti di finale.

Risultati
Femminile, gruppo D: Sveva Azzurra Pansica-Adelina Razboynikova (Bul) 6-0 6-0.
Gruppo E: Greta Rizzetto-Talita Giardi 6-2 6-0.
Maschile, gruppo H: Rasmus Hembo Mathiasen (Den)-Rafael Capacci 3-6 6-4 10/7.
Gruppo F: Tommaso Bruno-Riccardo Pasi 6-1 6-2.

Doppio maschile, 1° turno: Capacci-Pasi b. Bavaro-Bruni 6-0 6-2.

UNDER 16 MARSA: ESCE MIGLIARDI – Gianmaria Migliardi fuori all’esordio nel torneo Tennis Europe Under 16 maltese di Marsa. Il ravennate, entrato con una wild-card, ha ceduto 6-0 7-6 (2) al rumeno Ion Arcasa Straciuc.

Caterina Pantoli (n.7) nei quarti del torneo nazionale Open del Ct Correggio, il memorial “Lombardini”. Negli ottavi la 2.5 forlivese del Villa Carpena ha battuto 6-2 6-3 la 2.7 Irene Riva ed ora sfida la 2.4 Giulia Guidetti (n.2).

Fuori i romagnoli nel maschile. 3° turno: Jacopo Mangiafico (2.4)-Enrico Baldisserri (2.5) 7-6 (4) 6-4, Leonardo Taddia (2.4, n.8)-Filippo Bettini (2.4, n.9) 6-3 6-4.

Enrico Baldisserri

L’imolese Enrico Baldisserri

 

Il forlivese Nicola Filippi

Due forlivesi, Nicola Filippi (Forum), e Caterina Pantoli (Tennis Villa Carpena), sono impegnati nelle qualificazioni del torneo sloveno di Maribor, tappa di Grado 4 del circuito Junior Tennis Tour (cemento indoor).
La ravennate Emma Valletta è fuori di soli due posti dal tabellone principale del torneo Itf Junior Tour lettone di Liepaja (Grade 3, hard indoor). Al momento la romagnola partirebbe dalle qualificazioni.

San Marino Junior Open: Caterina Pantoli

Caterina Pantoli (Villa Carpena)

TROFEO “ROSSELLA BIAGI” – L’Under Tennis di Massa Lombarda parte forte nel trofeo “Biagi”, il campionato femminile Under a squadre.
Seconda fascia, 3° girone: Tc Marfisa Ferrara-Under Tennis 1-2: Sofia Monducci-Agata Pacchiella 6-2, 6-2, Laura Garofalo-Lara Zoli 6-4, 7-5, Piccaro-Monducci b. Garofalo-Braga 6-2, 4-6, 10-1. Sabato (dalle 15): Tennis Medicina-Tc Marfisa.

Nel 1° girone della prima fascia a segno il Ct Cesena che va a vincere 2-1 sui campi della Virtus Bologna: Alessia Lenzi-Elisabetta Terenzi 6-2 6-0, Chiara Bartoli-Francesca Terzi 7-5 6-2, Bartoli-Bondi b. Terzi-Grigolo 6-4 6-2.
Sabato: Tc Faenza-Virtus.

Trofeo Dante Getti: squadra Villa Carpena Over 35

Il Tennis Villa Carpena ha vinto il tabellone Over 35 del trofeo “Dante Getti”, il campionato regionale indoor a squadre per Veterani.
In finale la squadra forlivese ha battuto 2-0 in casa lo Sporting Club Carpi: Alberto Casadei-Paolo Cavazzoli 7-6 (4) 7-5, Andrea Bonivento-Davide Sbisà 6-0 ritiro.

TROFEO “QUATTROCCHI”: STOP PER UNDER TENNIS – L’Under Tennis Massa Lombarda si ferma nei quarti del trofeo “Marina Quattrocchi”, il campionato regionale femminile a squadre di terza categoria. Le romagnole sono state battute 2-0 domenica sui campi del Ct Borgo San Donnino.

Il complesso del Tennis Club Villa Carpena a Forlì

Il Tennis Villa Carpena in finale nel tabellone Over 35 del trofeo “Dante Getti”, il campionato regionale indoor a squadre per veterani.
La formazione forlivese in semifinale ha battuto 3-0 in casa il Ct Castiglione dei Pepoli e in finale sabato alle 14.30 affronterà, sempre in casa, lo Sporting Club Carpi.
Risultati: Andrea Bonivento-Claudio Lazzarini 6-2 0-6 10-3, Aroldo Donati-Stefano Parodi 6-2 6-3, Casadei-Donati b. Parodi-Beccaglia 6-0 6-1.

 Alberto Casadei (Villa Carpena)

Alberto Casadei, maestro e giocatore del Villa Carpena

Nel tabellone Over 45 si è giocata invece la quarta giornata della prima fase. Vediamo i risultati delle formazioni romagnole.

Nel 2° girone a segno il Ct Casalboni che ha battuto in casa 3-0 il Forum Tennis Forli: Simone Ricchi-Massimiliano Antonini 6-0, 2-6, 10-3, Andrea Torri-Mauro Venzi 6-1, 6-3, Capicciotti-Crociati b. Antonini-Maccaferri 0-6, 6-4, 10-6.
Sabato: Forum-Ct Bologna A e Cs La Raquette Bologna-Cral Mattei.

Nel 3° girone vincono Ct Cesena e Ct Rimini. Ct Cesena-Pol.2000 Cervia 2-1: Maurizio Foschi-Andrea Covezzi 6-3, 7-6, Michele Susinno-Rossano Paganelli 6-7, 6-2, 10-7, Vetricini-Casadei b. Medri-Tappi 6-1, 6-2. Ct Rimini-Siro Tennis Bologna 3-0: Mario Prandi-Stefano Di Cesare 6-1, 6-3, Alberto Briolini-Paolo Modesti 7-5, 6-0, Milano-Prandi b. Tassinari-Di Cesare 6-2, 6-2.
Sabato: Pol.2000 Cervia-Ct Rimini.

 

C’è anche una giovane promessa romagnola tra gli otto “piccoli maestri” che hanno scritto il loro nome in calce all’edizione 2019 del Master del Circuito Junior Next Gen Italia 2019. L’impresa porta la firma di Rafael Capacci, che si è aggiudicato il tabellone under 12 sui campi dello Sporting Milano 3 a Basiglio, teatro dell’appuntamento conclusivo del circuito organizzato dalla FIT con l’osservazione del suo settore tecnico nazionale: protagonisti, adottando lo stesso punteggio dei campioni under 21 che si sfidano nelle Next Gen Atp Finals all’Allianz Cloud (il vecchio PalaLido), ovvero set ai quattro giochi e regola del “no ad” sul 40-40, i primi cinque classificati nel ranking finale di ogni categoria di età (under 10, 12, 14 e 16, maschile e femminile) in ciascuna delle cinque Macroaree (Nord Est, Nord Ovest, Centro Nord, Centro Sud e Sud), risultanti dalle 25 tappe complessive andate in scena da febbraio a settembre, più i vincitori e i finalisti del Master del Circuito Trofeo Tennis FIT Kinder+Sport.

Master Junior Next Gen - Under 12: la premiazione di Rafael Capacci

Master Junior Next Gen – Under 12: la premiazione di Rafael Capacci (foto FIT – Barbara Crimaudo)

E’ stata davvero da applausi la cavalcata del giovane forlivese, che ha messo in fila nell’ordine Antonino Trinceri per 42 40, Edoardo Mondini (prima testa di serie) per 43(3) 41, nei quarti Ludovico Crocetta, numero 8 del seeding, per 34(1) 43(3) 42, in semifinale Paolo Vito Domenico Laviola, piegato con lo score di 24 42 40, e nella sfida per il titolo Tommaso Bruno, settima testa di serie, sconfitto anche in questo caso in rimonta per 14 42 42, così da completare un percorso netto da applausi.

Master Junior Next Gen Italia: Rafael Capacci

Rafael Capacci, vincitore del Master Junior Next Gen Italia under 12

Una settimana davvero da raccontare e che rimarrà a lungo impressa nella mente di Capacci, anche perché agli impegni sul campo si è aggiunta l’opportunità di seguire da vicino le stelle under 21 protagoniste delle Next Gen ATP Finals Allianz Cloud, facendo in modo particolare il tifo per l’azzurro Jannik Sinner. Con in fondo al cuore il sogno di riuscire – un giorno – ad emularlo.

GLI ALTRI ROMAGNOLI: “SEMI” PER SPIRCU – Allo Sporting Milano 3 sono stati impegnati anche altri baby romagnoli. Sempre in categoria under 12 era in gara Pietro Augusto Bonivento, allievo della Ravenna Tennis Academy, che ha ceduto al primo turno con il punteggio di 14 43(5) 42 ad Edoardo Formenti.

Si è interrotto al penultimo atto invece il cammino di Denis Ciprian Spircu nel tabellone under 10: il talento della Scuola Federale Tennis Sammarinese ha esordito negli ottavi superando 24 42 42 Andrea Petrini, poi nei quarti l’ha spuntata in rimonta per 34(4) 42 43(5) su Federico De Matteo, venendo stoppato in semifinale da Mattia Cona per 42 24 43(2).

Tra gli under 14 piazzamento nei quarti per Christian Capacci, fratello maggiore di Rafael, che ha sconfitto per 41 62 Leonardo Giuberti, poi ha approfittato del forfait di Mattia Salvatore, numero 2 del seeding, prima di trovare semaforo rosso (41 40) davanti a Leonardo Iemmi. Eliminato al primo turno invece il riccionese Jacopo Antonelli, piegato per 40 24 41 da Lorenzo Carboni, quinta testa di serie, arrivato poi in finale.

Clara Marzocchi

Clara Marzocchi in azione sui campi di Milano 3

A livello femminile il miglior risultato, anche in questo caso, porta la firma di una portacolori del Tennis Villa Carpena, Clara Marzocchi, giunta ai quarti tra le under 12 grazie alle affermazioni su Marta Maddionia (41 41) e negli ottavi Federica Santaniello, numero 1 del tabellone, sconfitta per 43(5) 24 41, venendo fermata poi per 24 41 40 da Alice Noascon Fragno, numero 8 del seeding.
Nel tabellone under 10 stop al secondo turno per Chiara Dal Pozzo (Pro Tennis School Rivazzurra), che rifila un doppio “bagel” a Claudia Petroceli poi è sconfitta 40 42 da Angelica Sara.

 

Dennis Spircu

Dennis Spircu a Milano 3

Rafael Capacci

Essere tra le migliori promesse della racchetta nel panorama nazionale, ma anche avere un posto in prima fila alle Next Gen Atp Finals. E’ l’esperienza, probabilmente indimenticabile, che stanno vivendo a Milano oltre duecento giovani di tutta la Penisola, protagonisti del Master del Circuito Junior Next Gen Italia 2019, organizzato dalla FIT con l’osservazione del suo settore tecnico nazionale: sono i primi cinque classificati nel ranking finale di ogni categoria di età (under 10, 12, 14 e 16; maschile e femminile) in ciascuna delle cinque Macroaree (Nord Est, Nord Ovest, Centro Nord, Centro Sud e Sud), risultanti dalle 25 tappe complessive andate in scena da febbraio a settembre, più i vincitori e i finalisti del Master del Circuito Trofeo Tennis FIT Kinder+Sport.
Tra i giovani che si danno battaglia sui campi dello Sporting Milano 3 a Basiglio, adottando lo stesso punteggio dei campioni under 21 che si sfidano all’Allianz Cloud (il vecchio PalaLido), ovvero set ai quattro giochi e regola del “no ad” sul 40-40, figurano anche alcuni baby romagnoli, fra l’altro in grado di recitare un ruolo importante. E’ il caso in particolare di Rafael Capacci, capace di raggiungere la finale nel tabellone under 12: il giovane forlivese ha messo in fila Antonino Trinceri per 42 40, Edoardo Mondini (prima testa di serie) per 43(3) 41, nei quarti Ludovico Crocetta, numero 8 del seeding, per 34(1) 43(3) 42 e in semifinale Paolo Vito Domenico Laviola, piegato con lo score di 24 42 40. A contendergli il titolo trova venerdì Tommas Bruno, settima testa di serie.

In questa stessa categoria era in gara anche Pietro Augusto Bonivento, allievo della Ravenna Tennis Academy, che ha ceduto con il punteggio di 14 43(5) 42 ad Edoardo Formenti.

Dennis Spircu

Dennis Spircu a Milano 3

SEMIFINALE PER SPIRCU, QUARTI PER L’ALTRO CAPACCI – Si è interrotto al penultimo atto il cammino di Denis Ciprian Spircu nel tabellone under 10: il talento della Scuola Federale Tennis Sammarinese ha esordito negli ottavi superando 24 42 42 Andrea Petrini, poi nei quarti l’ha spuntata in rimonta per 34(4) 42 43(5) su Federico De Matteo, venendo stoppato in semifinale da Mattia Cona per 42 24 43(2).

Tra gli under 14 piazzamento nei quarti per Christian Capacci, fratello maggiore di Rafael, che ha sconfitto per 41 62 Leonardo Giuberti, poi ha approfittato del forfait di Mattia Salvatore, numero 2 del seeding, prima di trovare semaforo rosso (41 40) davanti a Leonardo Iemmi. Eliminato al primo turno invece il riccionese Jacopo Antonelli, piegato per 40 24 41 da Lorenzo Carboni, quinta testa di serie, arrivato poi in finale.

FEMMINILE: MARZOCCHI AI QUARTI – A livello femminile il miglior risultato, anche in questo caso, porta la firma di una portacolori del Tennis Villa Carpena, Clara Marzocchi, giunta ai quarti tra le under 12 grazie alle affermazioni su Marta Maddionia (41 41) e negli ottavi Federica Santaniello, numero 1 del tabellone, sconfitta per 43(5) 24 41, venendo fermata poi per 24 41 40 da Alice Noascon Fragno, numero 8 del seeding.

Clara Marzocchi

Clara Marzocchi in azione sui campi di Milano 3

Nel tabellone under 10 stop al secondo turno per Chiara Dal Pozzo (Pro Tennis School Rivazzurra), che rifila un doppio “bagel” a Claudia Petroceli poi è sconfitta 40 42 da Angelica Sara.

Al di là dei differenti risultati, ad accomunare ragazzi e ragazze l’opportunità di vedere all’opera da vicino Jannik Sinner e gli altri campioni under 21 del circuito ATP: da martedì 5 a giovedì 7, infatti, la FIT ha messo a disposizione dei partecipanti al Masters Junior Next Gen Italia un biglietto gratuito per la sessione serale delle Next Gen ATP Finals e il mezzo di trasporto per andarci (quattro pullman Basiglio-Allianz Cloud).

La premiazione del memorial Dante Getti a Cesena

Il Tennis Villa Carpena batte 3-0 il Tennis Medicina e si qualifica per la seconda fase, ad eliminazione diretta, nel tabellone Over 35 del trofeo “Dante Getti”, il campionati regionale a squadre per Veterani. Sabato (dalle 14.30) semifinale nel tabellone finale in casa contro il Ct Castiglione dei Pepoli.

Nel torneo Over 45 diverse le formazioni romagnole impegnate nella prima fase a gironi.
Nel 2° girone successo del Cral Mattei Ravenna nel derby sul Ct Casalboni per 2-1: Davide Balzani-Luca Capicciotti 6-4, 0-6, 10-4, Marco Contessi-Vincenzo Olivieri 6-0, 6-1, Ricchi-Torri b. Contessi-Fogli 6-2, 6-3.
Cs La Raquette Bologna-Forum Forlì 2-1: Massimiliano Antonini-Ettore Serra 6-2, 6-0, Michele Granone-Alessandro Maccaferri 6-1, 6-1, Ghibellini-Frascari b. Franchi-Venzi 6-0, 6-3. Sabato alle 14.30: Ct Casalboni-Forum.

Nel 3° girone: Pol.2000 Cervia-Siro Tennis Bologna 2-1: Michele Susinno-Stefano Di Cesare 6-2, 5-7, 10-8, Claudio Fantini-Paolo Modesti 6-4, 7-5, Di Cesare-Tassinari b. Medri-Tappi 6-2, 4-6, 10-7.
Ct Bologna-Ct Cesena 0-3: Paolo Vetricini-Piero Santagada 6-4, 6-2, Alessandro Zamagni-Paolo Zavoli 6-4, 6-2, Foschi-Vetricini b. Zanetti-Bottillo 6-3, 6-2. Sabato: Ct Cesena-Pol.2000 Cervia, Ct Rimini-Siro Tennis Bologna.

Riccardo Cicinelli

Giocata la seconda giornata del trofeo “Giovannino Palmieri” maschile, campionato regionale indoor a squadre da quest’anno allargato ai 2.7.

Nel 1° girone bene il Ct Massa Lombarda. Risultati: Tc Marfisa Ferrara-Tc Faenza A 2-1: Emiliano Spettoli-Leonardo Fabbri 6-3, 6-3, Alfredo Ravaglia-Giacomo Russo 6-4, 6-2, Spettoli-Bighi b. Gavelli-Dardi 6-1, 7-5. Centro Tennis Argenta-Pol.2000 Cervia 3-0: Giorgio Manzoni-Lorenzo Valdinoci 6-2, 6-2, Rolando Binelli-Davide Coffari 6-0, 6-0, Binelli-Felloni b. Coffari-Montanari 6-4, 7-6. Ct Massa Lombarda-Ct Zavaglia B 2-1: Leone Spadoni-Lorenzo Quattrini 6-2, 6-1, Giovanni Zardi-Luigi Valletta 6-4, 4-6, 12-10, Fabbri-De Giovanni b. Savarino-Campestri 6-1, 6-2. Domenica (dalle 9) la 3° giornata: Tc Faenza A-Centro Tennis Argenta, Ct Zavaglia B-Pol.2000 Cervia e Tc Marfisa-Ct Massa.

Nel 2° girone brillano Ct Cesena B, Ct Russi e Ct Rimini. Risultati: Ct Casalboni-Ct Cesena B 1-2: Giacomo Mazzotti-Massimiliano Angeli 6-3, 6-1, Luca Andruccioli-Michael Francia 6-2, 6-2, Bellarmino-Ceccarelli b. Manduchi-Matteini 6-2, 6-4. Tennis Viserba B-Ct Russi 1-2: Antonio Luciani-Giacomo Baffoni 6-1, 6-3, Riccardo Cicinelli-Nathan Zannoni 6-4, 6-4, Tocco-Colonna b. Luciani-Ravaglia 6-2, 6-2. Tc Faenza B-Ct Rimini 1-2: Filippo Fracassi-Ugo Cicognani 6-2, 6-4, Andrea Bosi-Luca Amati 4-6, 6-4, 10-8, Bonori-Fracassi b. Cicognani-Bucchi 6-4, 1-6, 10-3. Domenica: Ct Cesena B-Tennis Viserba B, Ct Rimini-Ct Russi e Ct Casalboni-Tc Faenza B.

Marco Rinaldi (Tennis Viserba)

Marco Rinaldi (Tennis Viserba)

Nel 3° girone successi di Tc Riccione, Tc Faenza C e Tennis Viserba A. Risultati: Tc Bagnacavallo-Tc Riccione 1-2: Mauro Foggia-Alessandro Marcantoni 6-0, 6-2, Nicolas Spimi-Davide Venzi 6-2, 7-5, Spimi-Bonarota b. Venzi-Rombi 6-2, 7-5. Tc Faenza C-Forum Forlì 3-0: Niki Donati-Giacomo Fagnoli 6-3, 4-6, 10-5, Pietro Zoli-Filippi Flamigni 6-2, 6-0, Zoli-Tredozi b. Mamini-Venzi 4-6, 6 -2, 10-6. Ct Cervia-Tennis Viserba A 1-2: Luca Bartoli-Stefano Torrisi 6-4, 6-4, Enea Castelvetro-Marco Rinaldi 6-2, 6-3, Rinaldi-Perotti b. Mazzavillani-Castelvetro 6-4, 3-6, 14-12. Domenica: Tc Riccione-Tc Faenza C, Tennis Viserba A-Forum e Tc Bagnacavallo-Ct Cervia.

Nel 4° girone si sono imposti Tennis Medicina e Ct Cesena A. Risultati: Ct Zavaglia A-Tennis Medicina 1-2: Matteo Bezzi-Tommaso Zucchini 6-1, 6-1, Alan Adiel Bardi-Tommaso Spina 7-6, 2-6, 13-11, Gaiani-Moretti b. Lanza Cariccio-Vivani 4-6, 6-4, 10-6. Ct Cesena A-Tc Faenza D 3-0: Antonio Bonivento-Mattia Cavina 6-3, 6-3, Simone Piraccini-Giovanni Maria Rava 6-0, 6-2, Abbondanza-Battistini b. Ranzi-Pasini 6-0, 6-1. Domenica: Ct Castenaso-Ct Zavaglia A, Tc Faenza D-Tennis Medicina e Davis Tennis Team-Ct Cesena A.